Victoria Beckham è una delle star più seguite e apprezzate al mondo e, dopo essere stata una Spice Girl, una stilista e un'attivista, oggi si è data a una nuova professione, la storica dell'arte. E' stata scelta infatti per curare una mostra di Old Masters e nella sua boutique della capitale inglese ha esposto una serie di opere famose che verranno messe all'asta. A questo punto non resta che chiedersi: quale sarà il suo prossimo traguardo professionale?

La mostra d'arte curata da Victoria Beckham

Victoria Beckham non è solo una stilista e la moglie di uno dei calciatori più sexy di tutti i tempi, da oggi è anche una storica dell'arte. E' stata infatti scelta per curare una mostra di Old Masters, le cui opere verranno vendute all'asta da Sotheby’s il 4 luglio 2018. Non è un caso che nella sua boutique londinese di Dover Street fino a ieri abbia esposto 16 dipinti tra cui alcune di Lucas Cranach il Vecchio, di Pieter Paul Rubens e della cerchia di Leonardo da Vinci. Si è concentrata soprattutto sulla ritrattistica poiché ritiene che ognuna di quelle immagini riesca a rivelare qualcosa sull'epoca in cui è vissuto l'artista. “Io e David abbiamo collezionato arte per anni. E' una passione condivisa e che ho anche potuto approfondire attraverso il mio brand. Grazie alla nostra collezione abbiamo incontrato alcuni meravigliosi antiquari e galleristi che ci hanno dato molte idee”, ha spiegato l'ex Posh Spice, da sempre appassionata di arte contemporanea. E' a partire dallo scorso anno, per la precisione da quando ha ammirato la Frick Collection di New York, che è diventata appassionata di Old Masters e oggi è lieta di lavorare con Sotheby’s. Dopo questa esperienza tornerà a fare la stilista o deciderà di diventare critica d'arte?