Sophia Adams ha 21 anni, viene dal nord ovest di Londra ed è l’allieva ufficiale di polizia più famosa del suo paese. Ha infatti battuto mille altri concorrenti nel concorso di bellezza “Star in a Bra” per modelle curvy e, dopo essere stata incoronata reginetta di bellezza, è diventata modella di lingerie. Curvy Kate è il marchio che dal 2009 offre biancheria intima alle donne plus-size che ha scelto proprio Sophia come testimonial.

Sarà la protagonista del catalogo Primavera/Estate 2015 e 2016 e già ha moltissimi altri ingaggi in giro per il mondo. La ragazza ha infatti raccontato: “Ero incredula quando ho scoperto che avevo vinto. Non sono riuscita a dire nulla per i primi 5 minuti”. Prima di diventare poliziotta, Sophia aveva già avuto qualche esperienza come modella, ma solo negli ultimi mesi è riuscita a raggiungere il successo. Oggi, non può fare a meno di nascondere la sua eccitazione, sarà presto in Portogallo per un servizio fotografico ed è convinta che sarà tutto estremamente divertente ed emozionante.

La londinese vuole incoraggiare tutte le donne curvy ad apprezzare i loro corpi, ha infatti dichiarato: “La cosa principale che voglio fare è inviare un messaggio positivo alle donne facendo capire che le forme e le curve sono belle e che dobbiamo volerci bene per quelle che siamo, anche se la società impone un ideale di bellezza diverso”. Il marchio Curvy Kate è conosciuto per il reclutamento di modelli non professionisti, le donne "reali" riescono meglio a mostrare ai consumatori che la loro lingerie si adatta ad ogni corpo e ad ogni forma.