Scegliere il nome del figlio è sempre una scelta ardua per i futuri genitori, spesso si ritrovano a litigare o, quanto meno, ad avere le idee davvero poco chiare, visto che si trovano di fronte a miliardi di possibilità, tutte ugualmente "papabili". C'è chi rispetta le tradizioni di famiglia, chi ama seguire le mode del momento e chi, invece, preferisce qualcosa di simbolico, ad accomunare tutti c'è la paura di sbagliare, "rovinando" per sempre la vita del nascituro. Le mamme e i papà britannici, però, sembrano non avere dubbi sui nomi che proprio non sceglierebbero per nessuna ragione al mondo e a rivelarlo è stato un sondaggio lanciato dal sito Gigacalculator.com. Ai partecipanti è stato chiesto com'è che non chiamerebbero mai il proprio figlio e i risultati sono stati abbastanza chiari.

Tra i nomi più detestati ci sono quelli di alcuni personaggi noti del mondo della politica e dello spettacolo. Si parte con Boris, risultato il nome meno popolare del momento, si continua con Donald, che si è classificato al secondo posto, mentre al terzo c'è Karen, appellativo che in America viene solitamente usato per fare riferimento alla classica "donna media", che manca dunque di originalità e personalità. Nella lista non poteva mancare Meghan, ben il 61% dei futuri genitori ha affermato che non ha alcuna intenzione di ispirarsi all'ex Duchessa per il nome della figlia. Dai dati, però, è emerso anche che sono moltissimi le mamme e i papà che si affidano al fato e che fino alla nascita del bimbo evitano di pensare al suo nome. Anche gli italiani avranno dei nomi diventati "odiati" a causa delle celebrità?