985 CONDIVISIONI
10 Novembre 2021
12:48

Da Linda Evangelista a Simona Ventura: le star pentite dopo la chirurgia plastica

Non tutti gli interventi di chirurgia plastica hanno l’effetto desiderato. Alcuni di essi infatti stravolgono la persona, che invece di sentirsi valorizzata non si riconosce ed è a disagio con il suo nuovo volto o corpo. È quello che succede a molte star, da Linda Evangelista a Victoria Beckham, che hanno fatto dietro front e si sono pentite della chirurgia alla quale si erano sottoposte.
A cura di Federica Ambrogio
985 CONDIVISIONI

La chirurgia estetica prima o poi tenta sempre le celebrities: c'è chi cede a un ritocchino al naso, chi a un filler viso per sembrare più giovane, chi ricorre alla chirurgia per scolpire il proprio corpo e chi si sottopone a un intervento per avere un décolleté più prosperoso. Succede però spesso che alcune di loro si lascino prendere la mano trasformando il loro volto a tal punto da essere irriconoscibili, oppure di pentirsi del ritocchino una volta fatto.  È quello che è successo per esempio a Linda Evangelista che dopo un intervento ha ottenuto esattamente l'effetto opposto rispetto a quello desiderato: "Sono stata brutalmente sfigurata da un intervento che ha fatto esattamente l’opposto di quanto promesso. Invece di diminuire, ha aumentato le mie cellule adipose lasciandomi deformata in modo permanente, anche dopo aver subìto due interventi correttivi dolorosi e inutili", ha rivelato la modella.

Le star pentite della chirurgia plastica

Non sempre gli interventi di chirurgia plastica hanno l'effetto desiderato: a volte invece di valorizzare un volto o un corpo lo penalizzano, rendendo irriconoscibile una persona e facendola sentire a disagio. Succede nel quotidiano ma succede anche alle star. Non è una novità infatti che molte di loro abbiano fatto dietro front, dicendo addio a filler e punturine ma anche rimuovendo protesi e silicone. A volte tornare all'aspetto originario è semplice, altre volte richiede tempo e interventi di rimozione. Courteney Cox per esempio ha rivelato ad Allure di aver fatto dissolvere i filler iniettati nel corso degli anni, che le avevano procurato un viso dall'effetto decisamente poco naturale: «Ho scelto di far dissolvere tutti i miei filler. Ora sono il più naturale possibile. Mi sento meglio perché mi guardo allo specchio e penso che sono più simile alla persona che ero. Almeno spero».

Simona Ventura prima e dopo la chirurgia plastica
Simona Ventura prima e dopo la chirurgia plastica

Anche Nicole Kidman è stata al centro delle polemiche dopo aver esagerato con il botulino, ma pare che sia stata la stessa attrice a dire basta con le iniezioni per tornare ad avere un viso più naturale e sopratutto per recuperare la mobilità facciale. La Kidman infatti, in un'intervista a La Repubblica, ha dichiarato: «Ho provato il botox. Ma ora sono felice di essermene liberata perché mi posso muovere di nuovo». Stessa sorte è toccata a Simona Ventura: la presentatrice ha raccontato in un'intervista al programma Belve di esseri riguardata in un'apparizione al Maurizio Costanzo Show e di non essersi riconosciuta. È stato quello il momento in cui ha scelto di allontanarsi dalla chirurgia plastica e dagli eccessivi filler: oggi il suo viso risulta più naturale e anche lei ha recuperato la sua mimica facciale.

Courteney Cox prima e dopo la chirurgia plastica
Courteney Cox prima e dopo la chirurgia plastica

L'intervento al seno: le star che si sono pentite

L'intervento da cui le star scelgono di fare maggiormente dietro front però è quello al seno: sono diverse infatti le star che dopo una mastoplastica additiva hanno scelto di rimuovere le protesi. Una su tutte Victoria Beckham, che nel 1999 si è sottoposta a un intervento per avere un décolleté più prosperoso, ma che nel 2014 ha scelto di rimuovere le protesi per ottenere un corpo più naturale e armonioso. In una lettera a se stessa pubblicata su Vogue Uk ha rivelato di essersi sottoposta alla mastoplastica additiva per insicurezza verso il proprio corpo: «Il mio seno, per tutti questi anni l'ho rinnegato, che stupida, un segno di insicurezza. Celebrate quello che avete». Gisele Bündchen invece, ha scelto il ritocchino al seno dopo le gravidanze, ma il risultato non è stato quello sperato. In un'intervista a People ha infatti rivelato di non riconoscersi dopo l'intervento: «Quando mi sono svegliata, ho pensato "Cosa ho fatto?" Mi sembrava di vivere in un corpo che non riconoscevo. Per il primo anno ho indossato abiti larghi perché mi sentivo a disagio».

985 CONDIVISIONI
Linda Evangelista irriconoscibile dopo l'intervento chirurgico andato male: "Sono brutalmente sfigurata"
Linda Evangelista irriconoscibile dopo l'intervento chirurgico andato male: "Sono brutalmente sfigurata"
Vip rifatti: la trasformazione delle star prima e dopo la chirurgia
Vip rifatti: la trasformazione delle star prima e dopo la chirurgia
I tatuaggi di Simona Ventura
I tatuaggi di Simona Ventura
1.413 di Stile e trend
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni