Continua la faida tra Barbie e Ken, questa volta però si tratta della vita reale. Justin Jedlica, l'uomo che ha speso più di 150mila dollari in chirurgia per assomigliare a Ken, si scaglia contro Valeria Lukyanova, la Barbie umana, la quale sarebbe colpevole di assomigliare ad una drag queen e non alla bambola Mattel. Per dimostrare ciò Justin si è travestito da Barbie Drag Queen. Il 32enne di New York afferma che Veleria è solo un "fake", basta indossare una parrucca e fare un trucco marcato per assomigliarle, lui invece ha speso una cifra considerevole per poter essere come il suo idolo Ken.

L'incontro/scontro tra Barbie e Ken – Qualche tempo fa i due si erano incontrati, ma evidentemente la scintilla non è scoccata dato che Justin, dopo aver conosciuto la Lukyanova, ha avuto la conferma che si trattasse solo di un falso e non della reale Barbie umana. "Si presenta come Barbie, ma non è altro che una ragazza con capelli biondi, lentine e trucco" ha affermato il ragazzo. Sembra dunque che il Ken umano nutra del risentimento per la Barbie umana e che abbia voluto gridare il suo sdegno a chiare lettere e, soprattutto, sembra che il signor Jedlica non abbia nulla di meglio da fare che occuparsi del suo aspetto e inveire contro la sua rivale.