3.198 CONDIVISIONI
27 Maggio 2015
17:35

“Da grande ti porterò a ballare”: oggi realizza la promessa fatta all’amica Down

Ben e Mary erano amici fin dall’infanzia. Lei è nata con la sindrome di Down e lui si è sempre sentito in dovere di proteggerla e renderla felice. Da piccolo, il ragazzo le aveva promesso che l’avrebbe portata a ballare ed oggi, a distanza di anni, ha finalmente mantenuto quella promessa.
A cura di Valeria Paglionico
3.198 CONDIVISIONI

L’amicizia è uno dei sentimenti più forti al mondo e, anche se spesso viene sottovalutata, ha un potere immenso. A dimostrarlo è la commovente storia che vede come protagonisti Ben Moser e Mary Lapkowicz. I due erano amici dai tempi delle elementari, hanno condiviso molte esperienze durante la loro infanzia tanto che da piccoli erano inseparabili. Mary è nata con la sindrome di Down e Ben si è sempre sentito in dovere di doverla proteggere e renderla felice, quasi come un fratello maggiore.

E’ proprio tra i banchi di scuola che lui le aveva promesso che un giorno l’avrebbe portata a ballare. Crescendo, i due hanno perso le loro tracce, hanno frequentato scuole diverse e non si sono più sentiti. Ben ha però dimostrato che non sarebbe mai capace di dimenticare i veri amici. Ha così deciso di mantenere la sua promessa e, ad anni di distanza, ha invitato Mary a ballare, ovviamente al ballo dell’ultimo anno di liceo, un evento fondamentale nella vita di ogni studente americano. La ragazza ovviamente ha accettato di uscire con lui ed ha dichiarato: “Non ci credevo, pensavo di andarci con amici”.

Oggi, il ragazzo è un quarterback e lei è l’assistente dell’allenatore della squadra avversaria. Rincontrarsi per loro è stato fare un po’ un tuffo nel passato. "Avevamo dei palloncini e ho scritto ‘ballo' su uno di questi e l’ho portato a lei", ha spiegato il giovane. Molti anni fa aveva detto alla mamma di Mary: “Quando sarò abbastanza grande la porterò a ballare”. Oggi, finalmente ha mantenuto la sua promessa ed ha passato una piacevole serata in compagnia della sua amica d’infanzia.

3.198 CONDIVISIONI
Ha la sindrome di Down, le dicevano che non poteva nuotare: oggi è una campionessa olimpica
Ha la sindrome di Down, le dicevano che non poteva nuotare: oggi è una campionessa olimpica
Com'è fatta la prima astronave che porterà i turisti nello spazio
Com'è fatta la prima astronave che porterà i turisti nello spazio
Antonio Zequila ieri e oggi: com'è cambiato il concorrente del Grande Fratello Vip
Antonio Zequila ieri e oggi: com'è cambiato il concorrente del Grande Fratello Vip
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni