Da giapponese a francese, Vanilla Chamu spende 100 mila euro per la trasformazione (VIDEO)

Stanno facendo il giro del mondo le foto di Vanilla Chamu, all’apparenza una donna come tante  che ha fatto ricorso alla chirurgia plastica. In realtà Vanilla è una modella giapponese che, per apparire come una donna francese, si è sottoposta a più di 30 interventi di chirurgia plastica. Per raggiungere il suo ideale di bellezza, molto simile ad una bambola di palstica, ha speso ben  100,000 euro.

Vanilla si è sottoposta al primo intervento all’età di 19, successivamente si è rifatta gli occhi, le labbra, il naso, altre parti del volto e ovviamente il seno. Sembra che non sia tutto, ultimamente ha infatti deciso di ritornare sotto i ferri per l’intervento più complesso che le farà guadagnare qualche centimetro in altezza. Si tratta di una procedura molto dolorosa che comporta la rottura dei femori. Osservando le foto della donna, in cui appare come una bambola gonfiabile senza nulla di umano, viene da chiedersi cosa possa spingere una ragazza a sottoporsi a tanto dolore per rovinare in questo modo il proprio corpo.