Lunedì sera Tezenis ha presentato a Verona la sua nuova collezione per il prossimo inverno, dando vita a uno spettacolo unico, interattivo e dal forte impatto social. Tra una maxi discoball, una passerella dall'effetto cemento e un dj-set improvvisato, è stato ricreata alla perfezione l'atmosfera di uno screen club newyorkese, all'interno del quale modelle dal colpo statuario hanno mostrato gli esclusivi capi della linea pensata per la stagione invernale. A seguire lo show dalle prime file non potevano che esserci innumerevoli star, dall'americana Paris Hilton, fino ad arrivare a Valentina Ferragni, Emma Marrone e Levante.

Le star allo show Tezenis

La sfilata Tezenis non è solo un evento messo in scena per presentare le nuove collezioni del brand, è anche un appuntamento mondano e social, visto che attira l'attenzione di innumerevoli star. A seguire lo show direttamente dalle prime file, diverse eccellenze del mondo dello spettacolo italiano, da Emma Marrone ad Annalisa, fino ad arrivare a Francesca Michielin, Levante e Valentina Ferragni. La cosa particolare è che tutte hanno sfoggiato dei look con la lingerie a vista: la sorella della fashion blogger più famosa al mondo, Chiara Ferragni, ha scelto un body con l'underboob a vista, la cantante salentina un reggiseno di pizzo nero che si intravedeva dal tailleur verde, la seconda classificata all'ultima edizione di Sanremo una bralette gialla abbinata un pantaloncino e a una giacca. Naturalmente non poteva mancare l'ospite straniera, Paris Hilton, che ha improvvisato un dj set a sorpresa con indosso un abito a pois trasparente che lasciava intravedere chiaramente la biancheria intima. Insomma, a giudicare dagli outfit delle star, durante la prossima stagione non si potrà fare a meno di mettere i reggiseni in bella mostra.

La collezione Autunno/Inverno 2018-19 di Tezenis

Tezenis ha presentato a Verona la collezione per la stagione Autunno/Inverno 2018-19, ispirata alla diversità delle culture, confermandosi così un brand dall'essenza cosmopolita. Nella prima parte della sfilata sono stati mandati in passerella capi di lingerie dal nostalgico sapore bohemian che abbracciano il corpo, realizzati in materiali leggeri, pizzi, ricami floreali dai richiami folk, decorati con trasparenze audaci. Tra le novità è stato proposta una linea "Invisible Underwear" dai colori naturali, capaci di rendere i difetti dei pregi di unicità. Lo show è continuato poi con intimo dalle linee barocche in cui dominano colori cupi, disegni di pizzi opulenti, effetti spalmati, metallizzati e glossy, ricami lurex, “alien skin”, capaci di esaltare l'innata sensualità di una donna. E' possibile ritrovare la femminilità anche nell'ultima collezione più sportiva che esalta le forme con materiali comodi ma allo stesso tempo alla moda, decorati con un tocco di street style.