Chi ha detto che una donna deve rinunciare agli abiti sexy e ai look giovanili una volta arrivata alla terza età? Certo, invecchiare fa paura un po' a tutti ma ci sono alcune star che sembrano non sentire affatto il tempo che passa. Hanno superato i 70 anni ma, nonostante ciò, non hanno perso la bellezza e il fascino che le ha sempre contraddistinte. Sono un po' attempate e sono cambiate rispetto a quando hanno debuttato nel mondo dello spettacolo ma possono essere considerate ancora dei sex symbol dall'immenso splendore.

Una delle celebrities che non ha perso tonicità con l'avanzare dell'età è Cher, che ha ricevuto di recente l’Iconic Billboard Award, il premio alla carriera, esibendosi sul palco ricoperta solo di cristalli e copricapezzoli. Anche se l'outfit era decisamente succinto per una donna della sua età, ha lasciato tutti a bocca aperta, facendo invidia anche alle colleghe molto più giovani. Stessa cosa vale per Susan Sarandon, le cui apparizioni sul red carpet del Festival di Cannes fanno impallidire sempre milioni di uomini, visto che non riesce proprio a fare a meno di spacchi vertiginosi e scollature profondissime.

Come non parlare di Jane Fonda, la "Barbarella" degli anni Sessanta che, alla soglia degli 80 anni, non ha detto addio agli abiti glamour e attillati, agli orecchini brillanti e ai coprispalle in perle? Insomma, è chiaro che per queste star il tempo sembra non passare mai. Certo, avranno sicuramente chiesto un piccolo aiutino al chirurgo plastico per evitare che le rughe gli segnassero il viso ma è chiaro che hanno una sensualità innata. Quale donna non vorrebbe arrivare alla loro età con un corpo tanto impeccabile? L'audacia le ha ripagate, è proprio grazie al loro stile sexy e sopra le righe che vengono considerate ancora indiscusse icone di bellezza.