Rebelle è il luxury e-commerce, dove è possibile vendere ed acquistare capi e accessori high-profile con un semplice click. E’ nato solo 3 anni fa, grazie all’idea di Cécile Gaulke, la fondatrice che gestisce il suo team ad Amburgo, ma in pochissimo tempo è arrivato a conquistare oltre 500mila clienti in 28 paesi europei.

Da oggi, è finalmente attivo anche in Italia. Sul sito Rebelle sarà possibile trovare borse, abiti e scarpe vintage che, nonostante siano prodotti usati, continuano ad essere di altissima qualità. Rebelle mette a disposizione dei clienti il proprio team che si occupa del ritiro dell’oggetto a casa del venditore, del rigidissimo controllo di qualità e di autenticità e della consegna all’acquirente. Chanel, Louis Vuitton, Isabel Marant, Armani, Prada sono solo alcune delle griffe messe in vendita dall’atelier virtuale, che mette a disposizione oltre 20mila articoli ogni giorno.

Chiunque può entrare a far parte del mondo Rebelle, basta caricare il proprio wardrobe che verrà valutato e messo online in meno di 24 ore. Sarà poi stesso il venditore a scegliere il prezzo dell’articolo e solo una sua piccola parta dovrà essere pagata come commissione all’e-commerce. I capi vintage high-profile, essendo dei piccoli pezzi di vita di coloro che li hanno posseduti, diventano dunque dei piccoli racconti ed è proprio questo dettaglio a renderli ancora più preziosi. A rivolgersi a Rebelle possono essere anche le boutique vintage che, in questo modo, riescono ad avere maggiore visibilità. L’idea di Cècile Gaulke è diventata dunque un vero e proprio canale distributivo, un guardaroba online dove ritrovare i propri sogni e il fashion luxury.