Natasha Aponte è una modella e cantante di origini portoricane, vive a New York e negli ultimi giorni è stata capace di fare il giro del web grazie a un'idea davvero originale. Si è iscritta a Tinder nella speranza di conoscere l'anima gemella ma, per evitare di ritrovarsi a vivere decine di incontri al buio fallimentari, ha pensato bene di dare a tutti gli uomini un unico appuntamento: domenica scorsa alle 18 presso la Union Square di Manhattan. Quelli che si sono presentati, più di un centinaio in tutto, si sono ritrovati nel bel mezzo di una vera e propria festa con tanto di palco con un dj.

All'inizio hanno pensato che fosse un evento di piazza, poi hanno capito che era stata la stessa Natasha a organizzarlo, visto che ha spiegato il suo piano con un microfono. Ha chiesto agli uomini già impegnati di andarsene, ha poi eliminato i sostenitori di Donald Trump, che non sarebbero mai andati d'accordo con le sue convinzioni politiche, quelli che erano stati appena lasciati, visto che si è voluta fidare del giudizio delle loro ex, i fumatori, i barbuti e quelli interessati solo al sesso.

https://www.instagram.com/p/Bmref50Hps9/?utm_source=ig_embed&utm_campaign=embed_loading_state_control

In questo modo è stata capace di sfoltire subito il numero degli spasimanti virtuali. Quelli rimasti hanno dovuto preparare un breve discorso per convincerla a uscire con loro. Come le è venuta l'idea? Ha sempre trovato complicati gli incontri con persone conosciute online e ha voluto conoscere subito tutti da vicino, in maniera tale di evitare spiacevoli imprevisti. Naturalmente ha filmato tutto per postarlo sui social: sembra infatti che abbia creato una vera e propria campagna di marketing per l'agenzia Rob Bliss Creative, che da sempre si occupa di esperimenti sociali.