Silvia Hernandez e Raul Torres, due fidanzati del Texas, sabato scorso hanno accolto le loro 3 bambine, due giorni prima rispetto al previsto. Appena nate, hanno avuto una sorpresa incredibile. Sono gemelle, due di loro sono siamesi e sono perfettamente identiche. Si chiamano Catalina, Ximena e Scarlett e le probabilità che nascessero tutte e tre femmine e uguali erano di una su 50 milioni.

Il parto è avvenuto al Corpus Christi Medical Center e i genitori sono rimasti senza parole quando hanno visto che Ximena e Scarlett erano congiunte all’altezza del bacino. Silvia sapeva che ci sarebbe stato qualcosa di diverso visto che ha trascorso gli ultimi due mesi di gravidanza in ospedale. Le due gemelle siamesi, però, stanno bene e nel giro di sei mesi verranno sottoposte all’intervento chirurgico per la separazione. Le triplette stanno diventando sempre più comuni ai giorni nostri, data l’ascesa di metodi come la fecondazione in vitro, ma c’è una possibilità su un milione che nascano tre gemelle identiche e dello stesso sesso come è avvenuto a questa mamma del Texas.

La donna ha raccontato: “La verità è che ho pianto non a causa delle condizioni in cui sono nate le bambine, so che faremo di tutto per rendere la loro vita migliore, ma ho pianto perché i medici mi hanno detto che forse non riusciranno a sopravvivere”.  La coppia di neo-genitori ha infatti creato una pagina web di raccolta fondi per cercare di trovare il denaro necessario alle cure mediche delle due gemelline siamesi. Silvia e Raul considerano le tre piccole un dono di Dio ed è per questo che faranno di tutto per tenerle in vita e per donargli una vita meravigliosa.