la crema per tatuaggi migliore

La crema per tatuaggi è una crema specifica da usare sul tatuaggio per  velocizzare la guarigione. Un prodotto molto idratante ad azione lenitiva, antibatterica e rivitalizzante, che serve a velocizzare la cicatrizzazione della pelle e fissare il colore del tatuaggio. Che sia il vostro primo tatuaggio, o l'inizio di una serie, il tatuatore vi ripeterà come un mantra che è fondamentale l'utilizzo delle creme per i tatuaggi dopo averne fatto uno.

In commercio ve ne sono di diverse e nella nostra guida vi mostreremo quali sono le creme migliori da usare nel periodo di guarigione post-tattoo.

Crema tatuaggio: perché usarla

Utilizzare una crema per tatuaggi è indispensabile per prevenire eventuali infezioni, accelerare la cicatrizzazione della pelle, preservare il colore e il disegno del tattoo e, infine, alleviare irritazione e senso di prurito.

Quando l'ago per tatuaggi rilascia l'inchiostro genera una micro-lesione della pelle. Nei giorni immediatamente dopo esservi tatuati, la ferita è esposta a infezioni batteriche o infiammazioni, che potrebbero rovinare il risultato finale. Per evitare che ciò accada subito dopo aver fatto un nuovo tatuaggio bisogna utilizzare una buona crema.

Oltre all'utilizzo di una buona crema durante il periodo di guarigione, ci sono altre semplici regole da osservare durante i giorni post-tattoo che vedremo successivamente.

Vediamo adesso quali sono le migliori creme da mettere dopo il tatuaggio.

Le 10 migliori creme tatuaggio

Di seguito abbiamo selezionato una classifica delle creme più efficaci per tatuaggi, da applicare sulla pelle durante il periodo di guarigione.

Alcune sono vegane, altre contengono principi attivi bio e altre ancora sono a base di pantenolo -un precursore della vitamina B spesso impiegato nelle cure per la rigenerazione cellulare della pelle.

1. Bepanthenol Tattoo pasta per trattamento intensivo post-tatuaggio

crema per tatuaggi bepanthenol

La crema tatuaggio Bepanthenol è la miglior crema da mettere sul tatuaggio appena fatto a base di pantenolo.

il trattamento intensivo post-tattoo crea una barriera protettiva traspirante che non ottura i pori e lascia respirare la pelle, velocizzando la guarigione. La formula senza conservanti contiene pantenolo, o pro-vitamina B5, un ingrediente che idrata l'epidermide e la aiuta a rigenerarsi agendo dall'interno.

2. Crema per tatuaggi Nivea nutriente

crema nivea nutriente anche per tatuaggi

Texture leggera sulla pelle e formula maxi nutriente per la crema idratante Nivea Care ideale per tutti i tipi di pelle.

Un prodotto del noto brand Nivea che riesce a nutrire intensamente la pelle, andando in profondità e sopratutto senza lasciare la pelle unta. Proprio per la sua alta idratazione può essere utilizzata anche su tatuaggi appena fatti per ammorbidire le croste che si formano nei giorni successivi.

La formula contiene microsfere di cera ad idrodispersione che si sciolgono a contatto con la pelle riuscendo a nutrite anche gli strati più profondi.

3. Easytattoo crema idratante per tatuaggi

crema idratante per tatuaggi easytattoo

Se siete in cerca di una buona crema da applicare sul tatuaggio provate quella ad alta idratazione EasyTattoo. 

Ha un'azione rigenerante già dopo i primi 3 giorni di utilizzo ed è realizzata senza allergeni, parabeni o fenossietanolo.

4. Believa Tattoo crema tatuaggio vegana

crema vegana per tatuaggi Believa tattoo

Il burro per tatuaggi Believa è indicato da usare prima, durante e dopo il tatuaggio.

Questa crema 100% vegana senza coloranti, siliconi, parabeni e paraffine allevia il prurito e velocizza il processo di guarigione della pelle tatuata. Il burro di karitè è ricco di vitamina E e sostanze minerali che riducono l'arrossamento cutaneo e la formazione di croste, idrata bene l'epidermide rendendola morbida e vellutata.

La sua azione antibatterica e anti-infiammatoria protegge la pelle da eventuali infezioni dopo il tatuaggio.

5. Tattoo Defender After Ink Nature crema lenitiva

crema lenitiva per tatuaggio Tattoo Defender

La crema lenitiva Tattoo Defender after ink è un prodotto made in Italy e cruelty free pensato per il trattamento della pelle dopo aver fatto un tatuaggio.

L'azione lenitiva riduce gonfiore e rossore della pelle e riduce i tempi di guarigione post-tattoo. La sua formula non unge e non macchia i vestiti, è di facile assorbimento e non contiene petrolatum.

6. Tattoolicious Recharge crema rivitalizzante per tatuaggi

crema rivitalizzante per tatuaggi Tattoolicious

Se cercate una crema tatuaggio da usare durante il periodo di guarigione per rivitalizzare il colore del tatuaggio ed esaltarne le sfumature, la Tattoolicious recharge è quello che fa per voi.

Il suo effetto rende il tattoo brillante e contrasta il processo di sbiadimento, dovuto al trascorrere del tempo. Ha una doppia azione: rivitalizzante sin da subito e antiossidante nella fase di mantenimento del tatuaggio.

Idrata in profondità la pelle tatuata, mantenendo il tatuaggio luminoso. La sua formula vegana, dermatologicamente testata, contiene ingredienti naturali e principi attivi biologici. Non contiene parabeni, siliconi o petrolati.

7. Hustle Butter Deluxe burro veegano per la cura del tatuaggio

crema vegana da usare durante e dopo il tatuaggio Hustle butter

La Hustle Butter Deluxe è una crema per i tatuaggi a base vegana molto morbida e cremosa.

La sua azione lenitiva la rende perfetta sia per il trattamento post-tatuaggio sia da usare durante. Texture leggermente oleosa che idrata a fondo la pelle tatuata ammorbidendo le piccole croste che si formano dopo aver fatto il tattoo, favorendone la caduta.

8. Must crema tatuaggio cicatrizzante lenitiva

crema per tatuaggi cicatrizzante must

La Yellow Cream Must è una crema cicatrizzante da usare a tatuaggio appena fatto per stimolare il processo di guarigione della pelle tatuata.

Essendo molto emolliente viene anche adoperata dal tatuatore per favorire lo scorrimento dell'ago durante il tatuaggio. Per ottenere il miglior risultato possibile si consiglia di utilizzarla insieme all'olio cheratinico della stessa linea.

Il prodotto contiene pantenolo, ad azione lenitiva, olio di mandorle dolci dalle proprietà elasticizzanti e antiossidanti, estratto di camomilla decongestionante  e olio di carota per la riparazione dei tessuti.

9. Filfeel crema post-tatuaggio monodose – 100 bustine

crema post tatuaggio Filfeel

L'unguento a base di vitamine A e D Filfeel ha un'azione anti-infiammatoria e riesce a rivitalizzare il colore del tatuaggio.

Un prodotto molto nutriente adatto anche a pelli secche che aiuta a riparare la pelle tatuata, riportandola ad uno stato sano.

10. Viking ink da usare prima e dopo il tatuaggio

crema per tatuaggi Viking ink

La crema Cool Mint Viking Ink può essere utilizzata sia durante che dopo il tatuaggio.

La crema curativa per tatuaggi bio skin è formulata con cellule staminali ed è 100% vegana. Contiene ingredienti naturali con estratto di mentolo che aiutano a rigenerare la pelle, riducendo l'arrossamento della pelle appena tatuata.

Questo balsamo per tatuaggi con menta fredda è pensato per favorire la guarigione epidermica. Una crema priva di sostanze chimiche.

Come prendersi cura del tatuaggio appena fatto

Durante periodo di guarigione bisogna prendersi cura del tatuaggio e aspettare che l'inchiostro cicatrizzi sotto la pelle.

Il processo di guarigione può durare dai 10 ai 15 giorni, è un periodo di estrema importanza da cui può dipendere il risultato finale del tattoo.

La crema tatuaggio va applicata sin da subito sulla zona tatuata circa 3 o 4 volte al giorno senza esagerare -soprattutto se si tratta di una crema al pantenolo. Manterrà la pelle ben idratata e pian piano ammorbidirà le crosticine che si formano dopo aver fatto il tatuaggio, facilitandone la caduta e prevenendo il prurito.

Oltre all'uso della crema giusta ci sono alcune piccole cose da evitare nei giorni successivi.

  1. Per prima cosa indossate abiti comodi, possibilmente in cotone, che non irritino ulteriormente la pelle e non si attacchino alle croste.
  2. Cercate di non trascorrere troppo tempo in acqua, evitate idromassaggi, saune e piscine -terreno fertile per i batteri.
  3. Non esponete al sole la parte appena tatuata -in generale anche nei giorni successivi usate sempre una buona crema solare per proteggere il tatuaggio dai raggi UV.
  4. Evitate l'attività fisica, soprattutto esercizi di cardio che stimolerebbero un'eccessiva sudorazione.