Jennifer Cutrona è una donna texana e lo scorso anno è stata protagonista di una storia assurda. Correva nei pressi di casa sua in un sentiero boscoso per tenersi in allenamento in vista di una maratona a cui avrebbe voluto partecipare, quando un uomo è saltato improvvisamente fuori dal nulla e l’ha aggredita. Per fortuna, non ci sono state conseguenze negative ed è riuscita ad uscire indenne dall’attacco, ma la cosa l’ha portata a riflettere.

Ha capito che doveva trovare una soluzione per non avere più paura di camminare da sola in strada e per avere la certezza di tornare ogni giorno sana e salva dalla sua famiglia. “Se dovessi essere uccisa all'improvviso per strada, cosa succederebbe ai miei figli e a mio marito? Io sono stata fortunata ad averla scampata, ma non tutte ci riescono ed alcune ci rimettono la pelle”, ha spiegato Jennifer. Ha così cominciato a lavorare su un linea di reggiseni “esplosivi” e alla fine è riuscita a creare i “Bra Booby Trap”, la soluzione perfetta per nascondere spray al peperoncino e coltello.

Sembra un normale indumento intimo sportivo, ma ha una taschina nascosta sulla parte anteriore che può contenere il kit “anti-violenza” ed un dispositivo da applicare sul braccio in cui poter mettere cellulare, carta di credito e coltello. Il consiglio che oggi dà a tutte le donne è di prepararsi al peggio quando escono anche solo per fare jogging. Il mondo è pieno di gente folle e la sua intenzione era dare aiuto e protezione a tutte coloro che fanno attività fisica ogni giorno. Una donna non può vivere nella paura, deve essere preparata ad ogni tipo di evenienza.