Leah Kelley è una ragazza di 28 anni, viene da Wilhelmina e la sua storia è fuori dal comune. All’età di 19 anni aveva deciso di provare a sfondare nel mondo nella moda, ma, nel momento in cui si è presentata alle prime agenzie di modelle, le è stato detto che era troppo grossa per le passerelle tradizionali e troppo magra per il mercato curvy. Poiché sapeva che non sarebbe riuscita a perdere peso, ha così deciso di mettere su qualche chilo.

Ha cominciato a rimpinzarsi di pasta e a mangiare gelati ogni sera e alla fine ce l’ha fatta. All’età di 25 anni ha raggiunto i 90 chili. Ha posato per Calvin Klein, per Vogue Germania, ma, anche se la sua carriera stava decollando e se tutti le dicevano che era bellissima, qualcosa non andava. Leah si sentiva malsana, non riusciva a salire le scale senza sentirsi esausta e anche quando rimaneva seduta non si trovava a proprio agio con il suo corpo “grasso”. Ha così deciso di intraprendere una dieta e di ritornare al suo perso forma originale, nonostante sapesse che non avrebbe più lavorato.

Non voglio sacrificare la salute per la carriera. Voglio cambiare e non sentirmi definita da un’etichetta”, aveva dichiarato la ragazza prima di cominciare gli allenamenti. Oggi, ha raggiunto di nuovo i 50 chili ed ha un corpo perfetto. Per il futuro ha intenzione di mantenere uno stile di vita sano ed attivo e di stare attenta a tutto quello che mangia. Non le importa più di entrare nel mondo della moda, ha capito che la salute non deve mai essere messa in pericolo, anche quando è l’unico modo per raggiungere il successo.