Grazie alle sue proprietà nutrienti ed emollienti, l'olio di cocco è una delle sostanze naturali più versatili: si presta infatti alla preparazione di cosmetici naturali adatti alla pelle di viso, corpo ed è ottimo per la cura e la bellezza dei capelli. Si tratta di un olio che si ricava dalla polpa di cocco: quando lo acquistate in erboristeria per le vostre preparazioni, assicuratevi che sia puro, spremuto a freddo e privo di additivi e profumazioni sintetiche, importante poi che sia certificato biologico. Potrete così preparare dei cosmetici fai da te con l'olio di cocco, adatti alla cura quotidiana della pelle del viso e del corpo, soprattutto in caso di cute che tende a screpolarsi a causa del freddo o dell'esposizione al sole, ma utile anche per la cura e la bellezza dei capelli.

Proprietà cosmetiche dell'olio di cocco

Dal punto di vista cosmetico l'olio di cocco è davvero molto prezioso per la bellezza della nostra pelle e dei capelli perché è ricco di vitamina E, potente antiossidante che aiuta a mantenere la pelle idratata ed elastica, prevenendo le rughe, e rende la chioma forte e lucente. Viene anche utilizzato nel trattamento di disturbi della pelle come eczemi o psoriasi, in quanto svolge un'azione antibatterica e protettiva della pelle. L'olio di cocco può essere utilizzato come ingrediente base per la preparazione i scrub, lozioni e creme per viso, mani e corpo, per la realizzazione di make up naturale e perfino come dentifricio.

1.Scrub ammorbidente per le mani

Il primo cosmetico home made che possiamo realizzare con l'olio di cocco è uno scrub. Vedremo due differenti ricette: una per le mani e l'altra per il corpo, entrambe dall'azione ammorbidente e, nel caso di quello per il corpo, anche elasticizzante. Per lo scrub mani mescolate in una ciotola 1 cucchiaio di olio di cocco e 30 gr di miele. In una ciotola a parte mettete 30 gr di sale fino, 30 gr di zucchero e 1 cucchiaio di succo di limone e mescolate. Ora versate il composto di olio di cocco e miele in quello a base di zucchero e sale e mescolate bene. Spalmate una noce di scrub sulle mani asciutte strofinando leggermente e poi sciacquate. Conservate lo scrub in un contenitore ermetico.

2. Scrub e lozione corpo elasticizzante

Per realizzare lo scrub corpo mescolate in una ciotola 1/2 bicchiere di olio di cocco, 1 bicchiere di zucchero di canna, 4 cucchiai di sale fino, 3 cucchiai di olio di mandorle, 1 cucchiaio di olio di vitamina E puro e 2 gocce di olio essenziale di lavanda. Una volta amalgamati bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno, applicatelo sulla pelle prima della doccia. Conservatelo in un barattolo di vetro sterilizzato con chiusura ermetica. Se volete utilizzare l'olio di cocco come lozione corpo, vi basterà massaggiarne piccole quantità sulla pelle umida: sarà morbida, elastica e profumata.

3. Crema viso lenitiva

L'olio di cocco, nel suo stato cremoso, può essere un ottimo sostituto delle normali creme viso idratanti e nutrienti, soprattutto in caso di pelle irritata e delicata. Grazie alle sue proprietà antibatteriche, l'olio di cocco aiuterà la pelle a guarire più rapidamente, mentre le sue proprietà emollienti la renderanno morbida ed elastica.

4. Struccante delicato

Con l'olio di cocco potrete realizzare anche uno struccante naturale e delicato per il viso. Per un utilizzo semplice e veloce, versatene un poò su una spugnetta inumidita, passatela sul viso delicatamente ed eliminerete in pochi minuti ogni traccia di trucco. In alternativa potete realizzare dei veri e propri dischetti struccanti: tagliate a metà un rotolo di carta igienica, compreso il cartone interno e inseritelo in un recipiente delle stesse dimensioni. Ora versate 1 litro di acqua, 2 cucchiai di olio di cocco, 2 gocce di olio essenziale di albero del tè nel recipiente così che il mezzo rotolo si bagni. Non appena avrà assorbito tutto il liquido, potrete utilizzarlo come dischetto struccante.

5. Lozione e maschera per capelli

L'olio di cocco è ottimo anche per la cura dei capelli. Potete utilizzarlo come lozione per le doppie punte: applicatene un paio di gocce sulle estremità dei capelli e massaggiate dopo l'asciugatura. Aiuterà a combattere la secchezza, rendendo le punte lucenti: ideale per chi utilizza spesso phon e piastra. In alternativa potete anche utilizzarlo come lozione prima dello shampoo per rendere i capelli vitali e lucenti, soprattutto dopo l'estate o dopo aver fatto la tintura. Inuminite i capelli e applicate l'olio su tutta la chioma, avvolgete la testa con un asciugamano per circa un'ora e poi effettuate lo shampoo abituale.

Prima dello shampoo potete applicare anche una maschera nutriente realizzata mescolando  1 cucchiaio di olio di cocco, con 3 cucchiaini di miele e 2 tuorli d'uovo. Applicatela sui capelli umidi e lasciate agire per 30 minuti prima dello shampoo.

6. Dentifricio naturale

Con l'olio di cocco potete realizzare anche un dentifricio naturale. La ricetta più semplice consiste nel mescolare olio di cocco e bicarbonato in parti uguali, fino ad ottenere un crema tipo pasta dentifricia: potete conservarla in un barattolino ben chiuso. Se volete realizzare un dentrifricio purificante e rinfrescante, allora mescolate insieme 60 ml di olio di cocco, 60 ml di argilla bianca, 40 ml di acqua minerale, 2,5 ml di sale, aggiungete poca acqua alla volta e mescolate. Non appena avrà raggiunto la consistenza di una crema, aggiungete 10 gocce di olio essenziale di menta piperita e utilizzate come un normale dentifricio.