L'acqua è la bevanda che più utilizziamo ogni giorno e, quando quella del rubinetto non è potabile, dobbiamo puntare su quella venduta nei supermercati confezionata in delle apposite bottiglie di plastica. Avete mai notato che sotto ognuna di queste ultime c'è sempre impresso un numero leggermente sopraelevato? Tutti coloro che si sono chiesti cosa fosse senza riuscirsi a dare una risposta finalmente si sentiranno soddisfatti: ecco qual è il significato di quella cifra.

Perché le bottiglie di plastica sono contrassegnate da un numero?

Ogni bottiglia di plastica, che sia d'acqua o di un'altra bevanda non importa, ha sempre un numero impresso e leggermente sopraelevato sul fondo. Anche se all'apparenza sembra un dettaglio casuale a cui si può evitare di dare importanza, in verità ha un significato ben preciso. E' risaputo che esistono tipologie di plastica differenti, da quelle trasparenti a quelle opache, fino ad arrivare a quelle resistenti, flessibili o che si induriscono al calore. Tutte sono costituite da molecole diverse e vengono suddivise in base alla facilità con cui possono essere riciclate. E' proprio per capire facilmente quali materiali fondere insieme durante la fase del riciclo che ogni bottiglia viene contrassegnata da un numero specifico. Il più delle volte c'è la cifra 7, che indica la presenza di plastiche alternative di origine non fossile, ma può esserci anche la scritta PET, un'abbreviazione con cui viene indicato il polietilene tereftalato, oppure HDPE, una plastica le cui molecole hanno una densità molto elevata. PVC è invece un riferimento al cloruro di polivinile, il materiale con cui vengono realizzati gli imballaggi alimentari, l'LDPE è una plastica flessibile, il PP è il polipropilene, con cui si creano gli imballaggi per i cibi più delicati come i latticini o gli yogurt, mentre il PS è una plastica più resistente, usata di solito per proteggere un prodotto dagli urti. Tutti gli altri numeri, invece, fanno riferimento a delle plastiche costituite da due o più materiali. Non c'è dunque nulla di cui preoccuparsi, la cifra sul fondo delle bottiglie di plastica non ha nulla di simbolico o misterioso, è solo un espediente per facilitare il riciclo dei materiali.