Il primo appuntamento è un'occasione importantissima per una donna. L'attesa scatena tanti pensieri, tante emozioni e tante ansie, ma una domina incontrastata su tutte: la scelta dell'outfit giusto. Che tu conosca già di persona il tuo accompagnatore o che lo abbia sentito solo via social poco importa, la prima uscita è una vetrina fondamentale, in cui l'altro si scopre a poco a poco, ma sempre sulla scia della prima impressione. E questo lo sappiamo bene ed è il motivo per cui si possono passare anche ore a fissare abiti in attesa dell'illuminazione fatale che ci faccia fare la scelta giusta. Un piccolo aiuto può venire da questi sei semplici consigli.

No a gonne cortissime e a look troppo provocanti

A parte la scomodità di abiti troppo corti e aderenti che potrebbe farti passare la serata a preoccuparti di non farli sollevare troppo invece che della tua compagnia, potresti dare l'immediata impressione di chi non vedeva l'ora di uscire di casa. Insomma potresti passare per una vera disperata, e non è proprio il caso. Se le cose dovessero andare per il verso giusto, avrai tutto il tempo per sfoggiare la tua sensualità.

Tacchi vertiginosi su cui fai fatica a stare in piedi, no grazie

È importante dare un'impressione di naturalezza e spontaneità, ed è veramente difficile farlo dall'alto di un tacco 12. Non devi certo presentarti in scarpe da ginnastica, ma è fondamentale che tu ti senta a tuo agio anche se ti venisse chiesto di fare due passi. Inoltre l'autocritica è importante: se un tacco troppo alto distrugge tutta la tua grazia femminile e ti trasforma in una sagoma traballante e grottesca, fatti il favore di ammetterlo e scegli calzature più comode.

Vestiti troppo sportivi e informi meglio tenerli per guardare la tv

Va bene la comodità, ma che non distrugga l'eleganza. No a tute, maglioni della nonna con due taglie di troppo, felpe xxl e tutto quanto seppellisca ogni traccia delle tue forme. Il tuo accompagnatore non deve assolutamente avere l'impressione che non ti sia neanche guardata allo specchio prima di uscire, altrimenti penserà che non avevi alcuna voglia di uscire con lui.

No al trucco a 10 strati

Stendere strati e strati di trucco non ti farà fare bella figura. Innanzitutto darai l'idea di essere troppo "costruita" o, peggio ancora, di avere qualcosa da nascondere sotto tutto quel maquillage. Inoltre l'impalcatura che hai messo su potrebbe cominciare a colare a metà serata, procurandoti incidenti incresciosi a discapito dell'automobile, della camicia o delle mani del tuo temerario aspirante partner.

Ricordati che non stai andando in ufficio

No all'aggressive, no al super comodo, ma no anche al look da ufficio. Tailleur e completi con giacca spegnerebbero immediatamente qualsiasi vena piccante e giocosa, ammantando il tuo primo appuntamento con l'atmosfera tesa di un colloquio di lavoro.

Sii te stessa

Un po' di cura nella scelta dell'outfit, un po' di tempo davanti allo specchio per abbinare il trucco giusto, ma poi ricordati sempre di scegliere abiti che appartengano al tuo modo di essere. Uno stile che non senti tuo, un trucco mai provato prima, una pettinatura che non sia nelle tue corde, ti causerebbe disagio e ti impedirebbe di essere te stessa e sarebbe evidente. Evita sempre, ai primi appuntamenti, ma anche tutti gli altri giorni.