Fino a poco fa i dettami della moda imponevano regole rigide su collant e calzini: non devono essere indossati o messi in mostra, soprattutto nei look da sera e soprattutto con le scarpe aperte o le gonne corte. Ultimamente però i calzini in bella mostra sono di tendenza, basti pensare al periodo in cui addirittura si indossavano sopra le scarpe come le sorelle Kardashian o al trend dei calzini corti a rete. Ora anche le calzamaglie sono diventate un must da mostrare con orgoglio. Sulle passerelle invernali dei grandi stilisti, da Prada a Gucci, sono apparsi look in cui calze e collant sono in primo piano diventando protagonisti dell'outfit.

Lungi dall'essere un semplice indumento intimo per ripararsi dal freddo, le calze diventano accessorio di tendenza capace di rendere il look da giorno o da sera originale super cool. Saranno dunque felici le più freddolose che potranno coprire le gambe ed essere alla moda. Sono infatti tantissimi i modelli di collant per l'inverno tra cui scegliere e, proprio come per altri abiti e accessori, anche per le calzamaglie ci sono fantasie e colori di moda per l'inverno 2018. Dalle calze a rete, che stanno letteralmente spopolando tra le star, a quelle a effetto maglia, dai modelli in lurex a quelli colorati, ecco 9 collant da avere quest'inverno per completare il look mantendo le gambe calde senza rinunciare allo stile e tutti i consigli per abbinare i diversi modelli nel modo giusto.

Calze a rete micro e macro

Il modello di collant più cool di questo autunno/inverno è senza dubbio quello a rete. A spopolare sono sia i modelli con trama stretta e sottile sia quelli macro che creano maxi rombi sulla gamba. Nere, bianche o bordeaux, il colore non importa basta che la trama reticolare sia ben visibile sotto gonne corte ma anche con pantaloni crop.

calze a rete Pull and Bear
in foto: calze a rete Pull and Bear

A chi stanno bene e come abbinarle – Seppur di gran moda quello del collant a rete è un modello pericoloso ed insidioso, bisogna infatti fare molta attenzione a come lo si abbina essendo vistoso e molto particolare. Le trame grosse non sono adatte a tutte perché rivelano le imperfezioni, scegliete modelli con micro trama più coprente per sentirvi più a vostro agio. Evitate accostamenti troppo azzardati con gonne in vernice o abiti a fiori. I collant a rete stanno bene con jeans dalla caviglia crop ma anche con maxi shirt e camicie indossate come abito.

Collant neri a pois

Altro modello da avere quest'inverno è il collant nero velato con pois che possono essere micro o macro. Esistono varianti colorate ma senza dubbio il modello più cool è quello in total black poco coprente con puntini mini sparpagliati sulle gambe che creano un effetto particolare e chic.

collant Oysho
in foto: collant Oysho

A chi stanno bene e come abbinarli – Scegliete pois micro per essere più sobrie, questa variante a differenza di quella con maxi pois si adatta a fisici differenti. Le calze a pois possono essere utilizzate per rendere più romantico un abito da sera nero o rendere vezzoso un outfit da giorno con gonna di jeans e pullover oversize.

Calzamaglia in lurex o con glitter

Le calze in tessuti metallic o con punti di luce cuciti nel tessuto sono un must dell'inverno 2018. Sulle passerelle Autunno/Inverno 2017-2018 hanno regnato i look "metallici" e i capi in maglia di lurex anche su capi da giorno e casual, dunque i collant sparkling sono un must e non soltanto a Capodanno.

collant Max Mara su Zalando
in foto: collant Max Mara su Zalando

A chi stanno bene e come abbinarla – I collant lucenti stanno bene a tutte, attenzione però a come li abbinate e soprattutto ai modelli da scegliere. Evitate varianti troppo lucenti, scegliete collant con l'oro solo per occasioni particolarmente glamour in cui è necessario un tocco vistoso, preferite per occasioni più casual varianti con argento o a colori. Smorzate sempre il tessuto lucente con abiti e accessori dai colori neutri e senza fantasie in modo da far essere la calza lucente la vera protagonista del look.

Collant a effetto maglia

I modelli più cool per l'inverno? Quelli con trama in lana o tessuto pesante che ricordano in tutto e per tutto un caldo maglione a trecce. Questi modelli sono solitamente in lana e sono perfetti per le temperature più rigide, danno un tocco cozy al vostro look e sono caratterizzati da trame intrecciate tono su tono. Sono solitamente realizzati in grigio, azzurro polvere o in lana melange.

calzamaglia Zalando
in foto: calzamaglia Zalando

A chi stanno bene e come abbinarli – Anche questo è un modello che sta bene a tutte. I collant ad effetto maglia sono un modello prettamente da giorno o comunque poco adatto ad occasioni eleganti e formali. Abbinateli con abiti corti, shorts invernali e pencil skirt per un perfetto look da ufficio o anche per un caffè pomeridiano con le amiche.

Calze con decoro posteriore

I collant più sexy dell'anno sono quelli con decoro posteriore dal sapore retrò che ricordano i primi modelli di collant lanciati sul mercato nei primi decenni del 900′. Ultimamente i collant neri velati, con cucitura sottile sulla parte posteriore della gamba, sono di gran moda e molti marchi hanno prodotto varianti super sexy con fiocchi, nastri e persino scritte romantiche o cuori. I più belli e sensuali rimangono però quelli classici.

collant Oysho
in foto: collant Oysho

A chi stanno bene e come abbinarle – Data la semplicità essenziale del modello queste calzamaglie stanno bene a tutte, non sono molto adatte però ai look da giorno. Evitate di indossarle in occasioni casual o di lavoro. Si tratta di un modello sexy ed elegante da indossare sotto un tubino nero e con tacchi a spillo per un party o una cena a lume di candela.

Calzamaglie colorate

Per un inverno a colori questi modelli sono perfetti. Da diversi anni sulle passerelle invernali dei grandi stilisti hanno fatto il loro ingresso i colori chiudendo definitivamente l'era dell'inverno in bianco e nero. Ormai anche durante la stagione fredda ci si veste con capi colorati e non solo con abiti scuri. Anche le calze si colorano dunque di nuance più allegre, sono infatti molti i brand a proporre non solo i classici modelli velati o in total black ma varianti di colori diversi.

collant Golden Point
in foto: collant Golden Point

A chi stanno bene e come abbinarle – Attenzione alle calzamaglie colorate, non sono adatte a tutte, meglio utilizzarle con gambe affusolate e lunghe e soprattutto meglio non accostarle con altri colori sgargianti, a meno che non si voglia creare un outfit in color block studiato nei minimi dettagli. Indossatele magari con un abito dalla nuance neutra, come bianco, nero, panna, beige o grigio, in modo da non sbagliare l'accostamento di colore. In inverno optate soprattutto per tonalità più scure di bordeaux, verde bosco, vinaccio, evitando dunque colori fluo o troppo lucenti.

Collant effetto parigina

Cosa c'è di più divertente di un look con le parigine, ovvero le calze pesanti che arrivano fino al ginocchio? Le parigine danno quel tocco da collegiale all'outfit e possono essere indossate sole o sopra i collant trasparenti. Ora moltissimi marchi stanno lanciando collant interi ad effetto parigina, si tratta di normali collant che però sono più scuri o hanno una fantasia fino all'altezza del ginocchio, per poi diventare trasparenti all'altezza della coscia in modo da creare lo stesso effetto vedo non vedo sulla gamba delle normali parigine.

collant Golden Point
in foto: collant Golden Point

A chi stanno bene e come abbinarli – Questi modelli vanno scelti con cura e soprattutto in base al proprio fisico poiché, spezzando la lunghezza della gamba con uno stacco netto del tessuto, possono abbassare e rendere più tozza la figura. Per evitare ciò magari potete indossare questi modelli con stivali dal tacco alto o con décolleté dal tacco largo. Modelli simili, a secondo del colore e della trama, posso essere abbinati sia ad abiti da sera, per un aperitivo o una serata in discoteca, che a capi da giorno, magari smorzati con un maxi pull casual e stivaletti bassi o anfibi.

Collant fantasia

Con trame di pizzo o fantasie fiorate, ricoperti con disegni geometrici o fantasie a zig zag, quest'anno i collant "disegnati" sono di gran moda. Questi modelli ricordano molto quelli di tendenza negli anni '90 e molto spesso sono indossati in bella mostra sotto minigonne e abiti corti ma possono spiccare anche solo sulle caviglie se indossati sotto pantaloni palazzo e jeans tagliati e sfrangiati.

collant Oysho
in foto: collant Oysho

A chi stanno bene e come abbinarli – Quello fantasia non è un modello facile di collant. Le varianti a fiori o in pizzo sono abbastanza pericolose e vanno abbinate a capi estremamente essenziali per evitare di creare un look troppo kitsch e vistoso. Inoltre ricordate che le fantasie e i fiori in pizzo ingrossano rendendo la figura più grossa, quindi attenzione a scegliere il disegno giusto che non vi rovini la figura. Le varianti più preziose in pizzo possono essere indossate di sera e vanno accuratamente evitate di giorno, quelle con fantasie geometriche o a fiori sono più adatte a look casual.