Quante volte, insoddisfatte del vostro aspetto fisico, vi siete poste la domanda “Come starei con un seno più grande”? A meno che non abbiate deciso di ricorrere a una soluzione drastica come la chirurgia plastica, non è semplice immaginarvi con un décolleté più abbondante. Finalmente, però, è arrivata la soluzione ideale per voi.

Che vogliate ridurre le rughe o che desideriate avere una scollatura più prorompente non importa, è nato un visore che, grazie alla realtà virtuale, permette di vedere il vostro corpo “rimodellato”, proprio come avete sempre sognato. Il procedimento è molto semplice: l'immagine 3D del paziente viene ricostruita e, entrando in un “camerino virtuale” un dispositivo simile a degli occhiali, sarà possibile “provare” gli effetti che l’intervento di chirurgia avrebbe. “E’ uno strumento in più per aiutare il paziente a capire quale risultato potrà ottenere, ma per un uso appropriato rivolgetevi solo a professionisti seri”, ha dichiarato l’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica.

La realtà virtuale è già molto diffusa negli Stati Uniti e, negli ultimi tempi, sta muovendo i primi passi anche nel nostro paese. Fino ad ora, le donne che volevano ricorrere a un ritocchino potevano chiedere solo consiglio al medico, sperando che le sue parole corrispondessero alla realtà, ma non hanno mai potuto provare l’effetto direttamente sul corpo. Grazie agli occhiali speciali finalmente non ci saranno più donne insoddisfatte: da oggi in poi tutte potranno affrontare l’intervento vero e proprio con meno ansia.