Capita spesso di vedere mamme e figlie che si somigliano così tanto da sembrare sorelle e, ogni volta che le loro foto finiscono sul web, destano sempre una certa curiosità, visto che è quasi impossibile scorgere quale differenza. Gli inglesi definiscono le mamme che sono identiche alle figlie le cosiddette "donne che sconfiggono l'età" poiché dimostrano almeno 20 anni in meno rispetto a quelli che si hanno.

Seguono una vita sana, sono felici, si concedono qualche vacanza e, a volte, anche qualche ritocchino chirurgico e, così facendo, riescono a tenersi in perfetta forma, tanto da essere praticamente identiche alle figlie. E' il caso, ad esempio, di Amanda, 53enne mamma di Sophie Anderson, 33 anni, che ha un viso liscio e levigato e gli occhi azzurrissimi ancora pieni di vita. "Mamma è il mio idolo e il mio modello da seguire. Anche quando ero piccola, i miei amici dicevano che era incredibilmente glamour", ha dichiarato Sophie.

Negli ultimi tempi, è sempre più frequente vedere dei "casi" simili. Le "donne che sconfiggono l'età" non si chiudono in casa a fare i servizi e a prendersi cura della famiglia solo perché hanno superato i 50 anni, sono ancora molto attive, usano creme antirughe, fanno esercizio fisico e gli effetti sul corpo perfetto si vedono. Sarà perché sono più vanitose o perché hanno avuto una vita "facile" ma l'unica cosa certa è che sono assolutamente impeccabile. Il timore più grande di alcune figlie? Che la generazione di 30enni possa essere offuscata da quella delle loro mamme, che sono meravigliose anche quando hanno superato gli "anta".