In una coppia è importante sentirsi, essere parte dell'altro e un massaggio erotico permette di conoscere a fondo il corpo del partner e di capire quali sono le zone erogene che stimolano maggiormente il suo piacere. In una coppia, si sa, bisogna mantenere sempre alto il grado di eccitazione per evitare di cadere nella routine ed è per questo che di tanto in tanto ci si può lasciare andare ai giochi erotici più fantasiosi. Spingersi oltre e stuzzicare il partner è un buon metodo per evitare che la passione svanisca. A questo proposito, il massaggio hot è perfetto per riscoprirsi, per rilassarsi ed eccitarsi. Potrebbe essere un buon preliminare, permette di scaricare lo stress e di creare un legame molto intimo con il proprio compagno. In pratica, è un rituale che rende il sesso più intenso e passionale.

Come fare un massaggio erotico? Ecco alcune tecniche!

Le mosse per mettere in pratica un massaggio sexy super-eccitante sono molto semplici. Innanzitutto, bisogna creare l’atmosfera, partendo dalla scelta di una camera tranquilla, fino ad arrivare all’illuminazione soffusa e alla musica romantica da utilizzare in sottofondo. E’ consigliabile servirsi anche delle candele profumate, capaci di trasmettere l’idea di relax e di sensualità. Nel momento in cui si comincia a toccare il corpo del partner, è bene utilizzare un olio specifico, magari all’essenza di rosmarino, iperico e calendula, delle fragranze particolarmente rinomate per stimolare la circolazione sanguigna. L’uomo deve mettersi steso a pancia in giù e la donna deve cominciare a massaggiarlo con le mani unte nella zona del collo e delle scapole, fino ad arrivare al fondoschiena. Si può disegnare anche un percorso di baci, così da regalargli dei brividi unici. Una volta raggiunti i glutei, bisogna cominciare con dei movimenti circolari, che devono continuare anche sulle gambe, di modo da riattivare la circolazione. In questo video vi mostriamo come si fanno dei perfetti massaggi erotici.

La giusta atmosfera per un buon massaggio erotico

Da Milano a Roma i massaggi erotici richiedono, al di là del clima, la giusta atmosfera per poter essere fatti. Un massaggio sessuale vuole, infatti, un ambiente ordinato, con la giusta illuminazione, un buon profumo e musica delicata. Ogni dettaglio è fondamentale.

Preparate una superficie abbastanza rigida e non un letto molto comodo, solo così un massaggio può dare la sua efficacia. Mettiti in ginocchio, appoggia le natiche e i talloni su un cuscino e fai mettere il tuo partner dinanzi, con gambe incrociate. La posizione è perfetta per fare un massaggio eccitante senza stancarsi perché riuscirete ad avere a disposizione tutto il corpo del vostro partner e potrete avvolgerlo anche con baci e carezze.

Consigli per stimolare il piacere

Una volta terminato con la parte posteriore, arriva il momento di far girare il partner. E’ proprio qui che si potrà sfoggiare un completino intimo intrigante e sexy, così da rendere l’atmosfera più hot con un solo sguardo. Il proprio corpo deve essere utilizzato come uno degli strumenti principali per praticare un massaggio sensuale. A esempio, con il seno gli si possono accarezzare gambe, le cosce e l'addome, si può poi continuare pizzicandogli i capezzoli o passandogli la lingua sui lobi delle orecchie. L’importante è fargli capire che potrebbe esserci un “happy ending”. Per praticare un massaggio erotico perfetto al partner, bisogna dimenticarsi del fatto che si potrebbe finire a fare sesso. Durante un’esperienza simile, ci si deve concentrare al 100% sul suo corpo e sul suo piacere, senza generare ansia e senza mostrarsi impazienti di arrivare al dunque. Tutto deve essere lento, sensuale, silenzioso. Gli unici rumori devono essere i suoi respiri e i suoi gemiti. Il sesso non è un obbligo. Il massaggio deve solo stuzzicare, facendo arrivare il partner al culmine dell’eccitazione, tanto da spingerlo a non poter fare a meno di una passionale seduta di sesso.

Volete fare un massaggio erotico speciale? Il massaggio tantrico per unire eros e sesso

Il massaggio tantrico è davvero speciale perché permette al corpo e all'anima di ritrovare l'armonia. Chi riceve il massaggio deve avere fiducia completa nell'altro e liberare la sua mente da ogni tipo di pensieri attivando al massimo i propri sensi per vivere il momento presente. Chi riceve il massaggio dovrebbe concentrarsi sul proprio respiro, che deve diventare più profondo, mentre, invece, chi fa il massaggio deve eseguire armoniosamente i movimenti, accarezzando la pelle. Si può parlare durante il massaggio ma solo per rassicurare.

Come eseguirlo

Il massaggio deve poter esplorare e stimolare tutto il corpo, dalla schiena alle mani, compresi gli organi di riproduzione. Lo strofinamento deve essere circolare. Chi riceve il messaggio deve stare nudo, la massaggiatrice può scegliere, invece, di stare vestita. Nel corso del massaggio saranno stimolati i punti Chakra, che sono centri di energia dove, in base alla tradizione tantrica, scorre lo spirito umano.