Non uscite mai senza smalto ma avete l'impressione di non essere capaci di scegliere la tonalità giusta? Non si tratta di una questione di stile, il colore dello smalto non deve essere necessariamente abbinato al look, la verità è che spesso è un problema di carnagione. Non tutte le nuance, infatti, riescono a esaltare il proprio incarnato, risultando un tantino "fuori posto" a primo impatto. Tenendo ben presenti i gusti personali, è possibile però servirsi di una serie di piccoli trucchi per vantare una manicure perfetta: ecco quali sono i consigli per scegliere lo smalto giusto a seconda del colore della propria pelle.

I colori di smalto perfetti per le carnagioni chiare

Avere la carnagione chiara non deve essere considerato qualcosa di poco desiderabile, anzi, riuscirebbe a donare un aspetto aristocratico e raffinato. È fondamentale, però, esaltare la pelle nel modo giusto a partire dagli smalti. L'ideale è privilegiare le tonalità lucide, così da evitare di renderla ancora più pallida.

Smalto nude

Il nude è un colore che sta bene a tutte, va al di là di ogni tendenza e si rivela perfetto per ogni stagione. Bisogna però fare attenzione alla precisa tonalità da scegliere, visto che non tutti i nude sono uguali. Chi ha la carnagione chiara deve puntare sul rosato e non sul beige, che potrebbe andare in contrasto con il colore della pelle e trasformarsi in un giallino.

Smalto rosso

Lo smalto rosso è un classico intramontabile e sta bene soprattutto alle donne con la carnagione chiara poiché esalta la loro naturale sensualità. Chi non vuole osare troppo, però, può optare anche per un rosso con un sottotono blu, capace di mettere in risalto l'elegante pallore.

Smalto rosa

Chi ha la carnagione chiara e i capelli biondissimi dovrebbe indossare sempre (o quasi) lo smalto rosa. Si può spaziare tra toni trasparenti, rosa fluo, fucsia brillanti, l'effetto Barbie Girl è sempre assicurato.

Smalto lilla

Chi vuole osare con un tocco di colore, esaltando la pelle chiara, può chiedere all'estetista una manicure sulle tonalità del lavanda e del lilla. Sarebbe bene però non spingersi oltre, le nuance che contengono troppo bianco non stanno bene con la carnagione pallida.

Smalto blu

Le donne dalla carnagione chiara che, invece, amano gli smalti scuri, potrebbero optare per i toni del blu, per la precisione blu cobalto o blu navy. Il motivo? Si abbinano alla perfezione con ogni incantato, a prescindere dalla stagione.

I colori di smalto per le carnagioni medie/olivastre

Le carnagioni medie, variano da toni più abbronzati a quelli più olivastri. Scegliere lo smalto in base alla carnagione, in questo caso dipenderà dal tuo sottotono. Per non fare un torto a nessuno, abbiamo optato per dei colori di smalto che stanno bene su ogni tipo di carnagione media, da quella più chiara a quella più scura.

Smalto nude

Lo smalto nude è uno dei più amati al mondo ma, così come con le carnagioni chiari, anche per quelle medie va scelta la tonalità giusta. In questo caso il colore deve tendere verso una sfumatura gialla o beige, così da esaltare la pelle olivastra.

Smalto rosso-arancio

Anche il rosso è un evergreen per le amante degli smalti ma per gli incarnati medi non va scelto il classico rosso fuoco. Quelli che si abbinano meglio alla carnagione olivastra hanno una nuance che tende all'arancione e il motivo è molto semplice: risaltano l'effetto bronze.

Smalto azzurro

Uno degli smalti perfetti per l'estate per le donne che hanno la carnagione olivastra? Quelli sulle tonalità dell'azzurro, dalle nuance pastello al celeste cielo. Per scegliere quello giusto, sarebbe bene assicurarsi che abbia abbastanza pigmento, così da distinguersi dal sottotono della pelle.

Smalto viola scuro

Chi ha la carnagione chiara e ama i toni del viola deve prediligere gli smalti delle nuance scure. Il lilla e tutti i colori che contengono grandi quantità di bianco dovrebbero, invece, essere evitati.

I colori di smalto ideali per carnagioni scure

La carnagione scura è in assoluto quella più desiderata e per sfoggiare una manicure trendy è necessario puntare su un colore d'impatto. Le tonalità forti e accese, soprattutto se danno un effetto laccato all'unghia, sono l'ideale per farsi notare fin dal primo saluto.

Smalto nude

Il color nude perfetto per le carnagioni scure è quello sui toni del beige e del crema, l'importante è che siano tutti lucidissimi. Da evitare, invece, tutte le nuance rosate.

Smalto fucsia

I toni tenui come il rosa antico o il baby pink sono assolutamente banditi per le donne con la carnagione scura. Se proprio vogliono una manicure total pink possono optare per il fucsia o comunque per una nuance d'impatto.

Smalto ciliegia

Il rosso è il colore che sembra essere fatto apposta per tutte quelle che vantano un incarnato scuro. Possono spaziare dal rosso fuoco all'arancione, anche se quello che meglio si adatta al sottotono della pelle è il color ciliegia.

Smalto blu cobalto

Se si ama il blu e l'azzurro, sono da evitare i toni pastello o il celeste cielo che, contenendo troppo bianco, non stanno bene con le carnagioni scure. Meglio, invece, tutte le sfumature del blu cobalto, delle nuance decisamente più intense e d'impatto.

Smalto viola mirtillo

Anche in questo caso sarebbe bene evitare le tinte troppo chiare, prediligendo gli smalti viola sulle tonalità berries, ovvero tutte le nuance ispirate ai colori della mora e del mirtillo.