Ogni volta che si parla di transgender e dei loro diritti solitamente regna la disinformazione e l’ignoranza. Le persone che si definiscono in questo modo vengono fraintese e i loro problemi di genere presi sotto gamba, tanto da non essere considerati così seri da poter portare ad una svolta radicale come il cambiamento del sesso. Oggi, però, sono sempre di più le persone che cercano di combattere per l'uguaglianza, a prescindere dal sesso.

Celebrità come Caitlyn Jenner, Laverne Cox e Miley Cyrus si sono schierate in prima linea ed hanno sostenuto i diritti delle persone con i problemi di genere. Il pubblico sta così diventando sempre più consapevole, comprensivo ed “accogliente”. Di recente, il sito Mashable ha prodotto un video proprio per promuovere i progressi raggiunti negli ultimi mesi e dimostrare cosa vuol dire realmente essere transgender. L’obiettivo è far sì che questa categoria emarginata e screditata sia finalmente accettata. Nel filmato, viene chiesto a diversi ragazzi transgender tra i 12 e i 19 anni di parlare del proprio futuro, immaginando come sarà la loro vita “da grandi”.

I loro messaggi sono pieni di tristezza e speranza allo stesso tempo. Tutti dimostrano, però, che l’unica cosa di cui hanno bisogno è l’amore. Per loro è inaccettabile che dei semplici problemi di genere possano essere causa di discriminazione ed emarginazione. Alcuni si sentono nati nel corpo sbagliato, altri semplicemente sono attratti dal loro stesso sesso, certo è che le parole di questi ragazzi emozionano. L’amore è un sentimento universale, capace di migliorare la propria vita e non dovrebbe essere negato per nessuna ragione al mondo.