Le t-shirt sono un must in ogni guardaroba. Anche se siete di quelle con l'armadio più classico del mondo, di certo avrete almeno qualche maglietta semplice, oppure più particolare da abbinare ad una giacca per una serata glamour ma casual. La bellezza delle magliette risiede anche nella loro effimera durata, in quanto i frequenti lavaggi, o l'uso costante le consumano facilmente, eppure non abbiamo il coraggio di buttarle. Possiamo riciclare e dare nuova vita alle nostre vecchie T-shirt, ai maglioni di lana e persino alle calze. Vediamo come!

Come riciclare vecchi maglioni di lana in modo creativo

Con le vecchie maglie di lana sono davvero tante le cose che possiamo creare con il riciclo creativo.

Cuccia per il gatto: potreste, ad esempio realizzare una cuccia per il vostro amico a quattro zampe: vi basterà imbottire con stoffa inutilizzata o altri indumenti, le maniche e la parte centrale del maglione, all'interno del quale potete inserire anche un cuscino. Così avrete una morbida e calda cuccia per il vostro gatto a costo zero.

Braccialetti: li potete realizzare con i polsini delle maglie di lana, dato che hanno già la giusta forma e misura. Arrotolate parti di maniche o polsini e fermatele con ago e filo, formando un braccialetto. Potete usarlo anche per rivestire un vecchio braccialetto.

Copri tazza: un'idea carina per l'inverno, quando sorseggiamo il nostro tè caldo. Ritagliate la parte di manica della maglia di lana necessaria per rivestire la tazza. Può essere anche un'idea per rivestire le bottiglie.

Coperta: se i vecchi maglioni da riciclare sono tanti potete realizzare una coperta patchwork: ritagliate la parte più larga di ogni maglia di lana e cucitela insieme alle altre creando delle sagome o dei disegni geometrici. Dovete cucire ogni pezzo all'altro alla rovescia e meglio se con la macchina da cucire. Rinforzate bene i bordi con il cotone per evitare che si sfilacci.

Sciarpa: potete realizzarla con le maniche del maglione di lana arricchendola con spille, applicazioni oppure creando delle frange alle due estremità da intrecciare.

Borsa: da utilizzare magari come pratica shopper! Create la sagoma della borsa ritagliando scollo e maniche del maglione. Lasciate 4 o 5 cm di stoffa sulle spalle per creare i manici e cucite bene i bordi per non farli sfilacciare. Cucite la parte inferiore del maglione appena sopra il bordo e cucite alla rovescia con la macchina da cucire.

Come riciclare magliette di cotone

Ecco alcune idee per dare nuova vita alle vecchie T-shirt, così da riutilizzare quelle che ci piacciono di più in modo creativo. Se dovete solo coprire una macchia potete creare delle applicazioni con delle perline, dei fiocchi o delle toppe. Mentre, se dovete nascondere una macchia di candeggina che ha scolorito un parte di maglietta, potete ritagliare dei pezzetti di pannolenci creando dei cuoricini o dei fiorellini da applicare sulle parti scolorite.

Borsa di acqua calda: se non vogliamo sembrare delle vecchine fuori moda, utilizziamo le nostre vecchie magliette per realizzare una sacca trendy e colorata. Possiamo decidere di lasciare la t-shirt così com'è, cucendo solo sotto e lasciando l'apertura del collo per infilare la borsa d'acqua. Oppure – e qui davvero dovrete mettere in campo tutta la vostra creatività – trasformarla in un sacchetto termico. Oltre alla nostra maglietta, procuriamoci del pile oppure un altro tessuto molto caldo: dopo aver ritagliato la stoffa sottile secondo la forma che abbiamo deciso, facciamo lo stesso per il pile che sarà il rivestimento termico della sacca. Naturalmente ritagliate la maglietta in modo che stampe o decori risultino ben visibili e alla fine basterà un laccetto a chiuderla.

Creare una nuova maglia aggiungendo le maniche: se la nostra maglietta non è vecchia ma vogliamo solo rinnovarla un po' potete allungarle le maniche. Procuratevi del velo – magari merlettato o ricamato – del colore della maglietta, oppure in contrasto, e dopo aver creato dei tubi della lunghezza desiderata, cuciteli alle manichette della t-shirt: costituiranno un piacevole diversivo e renderanno la maglietta molto chic! E se la maglietta è a maniche lunghe? Non basterà semplicemente tagliarle: potete riutilizzare quello che avanza sotto forma di volant sul davanti, oppure attorno al collo e alle maniche accorciate.

Collane di stoffa: se vi avanza ancora della stoffa, potete creare collane di stoffa riciclata, molto trendy e abbinate. Oppure ricavate delle strisce di tessuto e lavoratele come un nastro. Tagliate una maglietta dai lati tagliando strisce di 2 o 3 cm e, tirando nel senso della lunghezza la striscia, ricaverete dei nastrini che potete unire insieme con tanti nodini.

Come riciclare magliette di cotone a maniche lunghe

In questo caso potete creare una copertura per cuscini: tagliate la maglietta separando il fronte, il retro e le maniche che dovrete poi aprire interamente seguendo le cuciture. Con il fronte e il retro realizzate dei rettangoli che saranno la base del cuscino. Cucite al rovescio i tre lati mentre il quarto lato sarà chiuso con una cerniera. Con le maniche potete realizzare i dettagli: dei fiocchi, ad esempio.

Idee per un riutilizzo creativo di vecchie calze

Con le vecchie calze potete realizzare ad esempio dei paraspifferi: ritagliate una della gambe, rimuovete la punta del piede e la parte superiore. Riempitela utilizzando vecchi collant o materiale da imbottitura. Annodate le estremità e il paraspifferi è pronto.

Tappeto colorato: raccogliete diversi collant o calze di vari colori eliminate la parte del cavallo e del piede. Con le forbici tagliate dall'alto in maniera circolare lungo tutta la lunghezza. Realizzate un taglio a chiocciola lungo tutta la parte tubolare della calza ottenendo una lunga fascia che sia lunga almeno 3 cm. Ora procedete con la seconda gamba. Unite insieme le due strisce con un nodo e fate lo stesso con le altre calze che avete deciso di riutilizzare. Avvolgete poi tutto in gomitoli per realizzare tappeti all'uncinetto o anche tappetini per la doccia.

Come riutilizzare vecchi vestiti

Se il tuo vestito non è rovinato ma vuoi solo rinnovarlo puoi cambiargli colore utilizzando delle tinture vegetali, oppure puoi creare una minigonna tagliando la parte alta del vestito e creando un bustino con la macchina da cucire. Una vecchia gonna lunga, invece, può diventare un abito da sera. Modificate la gonna lunga di maglina togliendo l'elastico e sagomando la vita con la forma dei fianchi e lasciate due aperture per le maniche. Potete utilizzarlo da solo o con un leggins. Se poi avete un vecchio abito con le maniche a palloncino, accorciate la lunghezza sopra il ginocchio, togliette il colletto e create una scollatura a V. Stringetelo in vita con una sottile cintura e il vestito nuovo è pronto!