Detergere e struccare il viso nel modo giusto è fondamentale per la salute e la bellezza della nostra pelle: è importante quindi rimuovere trucco e impurità dal viso scegliendo i metodi e gli strumenti adatti anche in base alla tipologia di make up. Chi ama il trucco waterproof, che ci fa essere perfette per tutto il giorno, dovrà dedicare particolare cura alla fase di pulizia soprattutto quando parliamo di struccare gli occhi, una zona particolarmente delicata. Vediamo allora come rimuovere il mascara waterproof per un risultato impeccabile senza rovinare le ciglia.

Come rimuovere il mascara waterproof con i metodi più efficaci

Il mascara waterproof, oltre a durare tutto il giorno e ad essere resistente all'acqua e all'umidità, dona anche alle ciglia un'incurvatura maggiore rispetto ai classici mascara, ciò perché resta ancorato alle ciglia e ne mantiene la piega. Per eliminare il mascara resistente all'acqua possiamo utilizzare prodotti specifici che troviamo in commercio, scegliendo sempre struccanti ipoallergenici anche se non si ha la pelle sensibile, oppure rimedi naturali e fai da te. Ma vediamo quali sono i metodi più efficaci e delicati per rimuoverlo.

1. Struccante e dischetto di cotone

In questo caso utilizzeremo solo lo struccante occhi specifico e ipoallergenico e il dischetto di cotone. Ecco come:

  • applicate il prodotto su un dischetto struccante e appoggiatelo sull'occhio chiuso;
  • premete leggermente per circa 30 secondi, in modo da far sciogliere il mascara;
  • ora massaggiate la palpebra in direzione delle ciglia;
  • non strofinate per non favorire irritazioni;
  • controllate allo specchio che non ci siano residui di trucco: nel caso, fate un leggero massaggio per struccare completamente le ciglia;
  • se restano residui alla base delle ciglia utilizzate un cotton fioc imbevuto nello struccante e passatelo delicatamente sulle radici delle ciglia.

2. Struccante bifasico e detergente viso

Per quest'altro metodo, invece, utilizzeremo prima lo struccante occhi bifasico e poi un detergente viso:

  • procedete prima eliminando il mascara waterproof con uno struccante bifasico: composto da una parte acquosa e da una oleosa che si attivano a vicenda agitando il flacone. Procedete sempre in modo delicato e senza strofinare;
  • nella seconda fase utilizzate un detergente viso adatto al vostro tipo di pelle o un olio struccante, massaggiando sempre delicatamente;
  • infine potete utilizzare un cotton fioc per eliminare eventuali residui di mascara.

3. Salviettine struccanti e bifasico

In commercio esistono delle salviette struccanti utili soprattutto in casi di emergenza. Possono però essere molto utili per rimuovere il mascara resistente all'acqua se abbinate allo struccante bifasico. In questo caso, invece di mettere lo struccante sul dischetto di cotone, utilizzatelo direttamente sulla salvietta struccante, sarà più veloce ed efficace e basterà una sola passata. Dopo lavate il viso con il vostro detergente.

4. Shampoo per bambini

Lo shampoo per bambini può essere un efficace struccante per eliminare il mascara resistente all'acqua: è delicato e adatto anche ad una zona sensibile come quella perioculare, sono infatti ipoallergenici e di solito privi di profumi e coloranti.

  • prendete una piccola quantità di shampoo e applicatela sulle ciglia: tenete gli occhi ben chiusi per evitare che il prodotto entri negli occhi;
  • strofinate leggermente e risciacquate bene;
  • non provate a farlo con lo shampoo normale perché potrebbe irritare e arrossare gli occhi.

5. Olio di oliva

Se invece vogliamo rimuovere il mascara waterproof con i rimedi naturali? L'olio di oliva è un efficace struccante naturale per eliminare il mascara waterproof perché riesce a contrastare l'impermeabilità del prodotto riuscendo ad eliminarlo dalle ciglia in modo completo e immediato. Mettete un po' di olio di oliva sulle ciglia e massaggiate con le dita. Eliminate poi i residui con dei dischetti di cotone e sciacquate il viso con un detergente delicato per eliminare i residui di olio.

6. Olio di cocco

Al posto dell'olio di oliva potete utilizzare l'olio di cocco, molto delicato e adatto alla zona del contorno occhi. Anche in questo caso versate ne poche gocce su un batuffolo di cotone e passatelo sulle ciglia senza strofinare, o massaggiate con le dita per almeno 30 secondi. Una volta sciolto il mascara sciacquate con acqua per eliminare i residui. Questo metodo è da evitare se avete la pelle grassa.

7. Struccante occhi fai da te

Potete anche realizzare uno struccante naturale e fai da te con acqua di amamelide e olio di mandorle dolci ottimo per rimuovere il mascara waterproof. Ecco come prepararlo: In un contenitore pulito unite 2 cucchiai di acqua, 2 di acqua di amamelide e 2 di olio di mandorle dolci. Agitate il tutto per mescolare bene gli ingredienti e utilizzatelo come struccante passandolo sulle ciglia con un dischetto struccante. Conservatelo ben chiuso e al riparo dalla luce: potete utilizzarlo fino a 6 mesi.

Come rimuovere il mascara waterproof: il segreto per eliminarlo senza fatica

Dopo aver visto quali sono i metodi più delicati ed efficaci per eliminare il mascara resistente all'acqua, vediamo ora un segreto da mettere in atto nel momento dell'applicazione del prodotto, che ci permetterà di rimuoverlo facilmente.

Per permettere una rimozione del prodotto più facile, applicate prima una passata di normale mascara e passate subito dopo il mascara waterfproof facendo attenzione a non far asciugare la prima passata, per evitare la formazione di piccoli grumi, in questo modo non riuscirà ad ancorarsi alle ciglia e struccare gli occhi sarà molto più semplice. Ciò potrebbe compromettere un po' la durata del mascara waterproof ma non è detto che sia così perché l'effetto finale potrebbe non alterare la funzione del nostro prodotto: cercate di utilizzare per questa operazione mascara più densi per una risultato perfetto.