Il trucco naturale (o nude make up ) è sempre più amato dalle donne: è adatto a molte occasioni e dona a tutte: un look naturale ma curato per un viso che risulta più fresco e luminoso. Il trucco nude è l'ideale anche di sera, l'importante è correggere i difetti nel modo giusto donando al viso la luce ideale con una base adatta: correttore illuminante e il resto del make up nude o in tinte tenui. Realizzarlo non è difficile: segui il nostro tutorial step by step per imparare come realizzare un trucco naturale perfetto in poco tempo.

Come realizzare un nude make up: il nostro tutorial step by step

In poche mosse potete realizzare un perfetto trucco naturale adatto a tutte le occasioni in cui vogliamo essere curate ma senza esagerare con il make up: a lavoro, nel tempo libero, ma anche per una serata con le amiche. Ecco come fare passo dopo passo con i nostri consigli!

Per ottenere un trucco naturale vi occorrono:

  • correttore illuminante;
  • fondotinta;
  • cipria;
  • blush;
  • ombretti chiari;
  • mascara;
  • rossetto nude o gloss;
  • balsamo labbra.

Step 1: il correttore per correggere le discromie

La prima cosa da fare per realizzare un perfetto nude make up è correggere le discromie con un correttore illuminante: stendetelo con un pennellino per una migliore stesura e stendetelo direttamente sulle macchie picchiettando per uniformare al meglio. Applicatelo anche sotto gli occhi per nascondere le occhiaie e donare luminosità allo sguardo.

Step 2: la base per uniformare il colorito

Ora potete passare all'applicazione del fondotinta che dovrà essere molto leggero e dello stesso colore dell'incarnato. Applicatelo con un pennello partendo sempre dal centro e andando poi verso l'esterno con un movimento deciso e soprattutto picchiettando il prodotto. Stendetelo su tutto il viso, senza dimenticare il collo. In alternativa possiamo scegliere anche una BB cream che uniforma l'incarnato illuminandolo.

Step 3: la cipria per opacizzare il viso

Dopo la base applichiamo la cipria per fissare il fondotinta e opacizzare il viso, così da evitare l'effetto lucido. Stendetela sul viso con un pennello morbido: la cipria ci aiuterà anche a stendere meglio il fard nella fase successiva.

Step 4: il blush per donare colore

Per il blush applichiamo un colore pesca o rosa per illuminare l'incarnato. Per applicarlo alla perfezione sorridete e stendetelo direttamente sulle guance con un pennello angolato. Sfumatelo poi sugli zigomi.

Se volete creare delle zone d'ombra potete utilizzare la terra prima del fard: applicate la terra sotto lo zigomo e sul mento per donare al viso maggiore volume rendendolo tridimensionale. Chi ha la fronte alta può applicarne un po' sotto l'attaccatura dei capelli così da diminuirne l'altezza.

Step 5: illuminare e definire lo sguardo

Come ombretto utilizziamo un colore chiaro e luminoso, preferibilmente dalla texture satinata, che stendiamo su tutta la palpebra mobile. Per enfatizzare la piega dell'occhio, stendiamo in questo punto un ombretto leggermente più scuro ma sempre satinato. Per illuminare ulteriormente l'arcata sopraccigliare utilizzate un correttore chiaro illuminante da applicare sotto le sopracciglia per poi sfumarlo bene con il pennellino. Per definire lo sguardo applicate poi il mascara nero o marrone.

Ricordate anche di mantenere armoniosa la forma delle sopracciglia: se ci sono dei vuoti riempiteli con l'apposita matita. Disegnate piccoli puntini e poi sfumate il tutto per uniformare.

Step 6: labbra nude look

Per le labbra utilizzate un colore neutro applicando prima un balsamo idratante. Aspettate che si asciughi e poi applicate un rossetto nude con il pennellino o, se preferite, un gloss chiaro. Per un trucco da sera potete aggiungere un tocco di glitter solo al centro delle labbra per rendere il make up più luminoso.

Il vostro trucco naturale è completato!