Come realizzare un trucco anni ’70

Il make up anni ’70 ricalca l’atmosfera dell’epoca: la donna esprime maggiore libertà e, nel make up, si concentra sul trucco occhi per ingrandirli e metterli in mostra, quasi come una provocazione. Ma vediamo come realizzare un trucco anni Settanta nel dettaglio.
A cura di Redazione Donna

Gli anni '70 sono da sempre il simbolo di libertà e di lotta per rivendicare i propri diritti, oltre ad essere sinonimo di indipendenza ed emancipazione femminile. La donna riesce finalmente ad esprimersi per quella che è trasmettendo una ritrovata sicurezza anche attraverso l'abbigliamento e il make up: un trucco molto marcato e appariscente, che punta tutto sullo sguardo e che oggi sarebbe difficile da utilizzare come make up giornaliero. Possiamo quindi realizzare un trucco anni '70 principalmente per una serata a tema o per ricreare lo stile di icone e dive dell'epoca come la cantante Mina, simbolo di donna emancipata che attraverso il trucco esprimeva tutta la sua espressività. Ma scopriamo come realizzarlo.

Cosa cambia per la donna negli anni '70

Gli anni Settanta rappresentano un periodo di cambiamenti importanti per la donna, oltre che di emancipazione su diversi fronti. La donna comincia a lavorare, trovando la sua indipendenza economica, indossa i pantaloni attuando un cambiamento di stile: si sente più libera nel corpo e nella mente. I capelli sono sciolti e fluenti e acquistano volume, e il trucco? Occhi in primo piano marcati e profondi: matita decisa, ciglia lunghe e pelle perfetta con labbra naturali e quasi sempre molto lucide. Una donna più emancipata ma che non rinuncia alla propria femminilità svelando il suo lato sensuale proprio attraverso il make up.

Come realizzare un make up stile anni '70

Per creare un trucco ispirato agli anni '70 è importante seguire delle regole precise soprattutto relative al trucco occhi: come abbiamo detto è un make up adatto per una serata a tema o per una notte in discoteca ma non consigliato come trucco giorno. Ecco cosa occorre e come realizzarlo in modo impeccabile.

Occorrente:

Viso: primer, fondotinta, correttore stick, cipria trasparente, blush pesca.

Occhi: ombretto bianco, color carne e nero opachi, matita bianca, eyeliner nero, piega-ciglia.

Labbra: rossetto nude lucido.

Fondotinta e correttore chiari per creare la base

Dopo aver deterso e asciugato bene il viso, applicate la vostra abituale crema idratante. Applicate poi il primer che vi aiuterà a fissare il trucco più a lungo. Ora passiamo al correttore per eliminare le occhiaie e coprire piccole imperfezioni del viso. Stendetelo bene e poi applicate il fondotinta, meglio se in polvere: utilizzatene uno di un tono più chiaro rispetto alla vostra pelle e servitevi di un pennello adatto per una stesura perfetta. Fissiamo la base con una cipria in polvere trasparente che ci aiuterà anche ad opacizzare il viso.

Trucco occhi intenso e ben definito

Arriviamo agli occhi, la base del make up anni Settanta. Ecco come realizzarlo nello specifico per avere occhi intensi e sensuali come Mina.

Ombretto: cominciamo stendendo l'ombretto bianco sotto la rima inferiore dell'occhio e anche negli angoli sia interni che esterni: il bianco servirà per allargare lo sguardo. Delineate ancora di più la rima inferiore con la matita bianca da utilizzare anche sulla palpebra mobile. Infine sfumate bene: l'occhio apparirà più grande. Ora passiamo all'applicazione dell'ombretto nero sia un po' più sotto alla rima dell'occhio, stando attente a non coprire la matita bianca, che sulla palpebra mobile sfumando verso l'alto.

Eyeliner: ora tracciate con l'eyeliner nero una riga spessa sia sulla palpebra superiore seguendo l'attaccatura delle ciglia e allungando verso l'esterno dell'occhio, sull'ombretto nero, ma anche verso l'interno. Nella rima inferiore dell'occhio tracciamo una riga più sottile che si andrà ad unire verso l'esterno con quella tracciata nel lato superiore. Per evidenziare ancora di più il trucco, potete applicare dell'ombretto bianco negli angoli dell'occhio e un ombretto color carne sotto l'arco sopraccigliare sfumandolo con il nero così da creare contrasto.

Piega ciglia e mascara: Infine piegate le ciglia con il piega ciglia e applicante il mascara sul lato superiore e inferiore. Per rimarcare ancora di più l'effetto ciglia lunghe potete anche utilizzare quelle finte.

Blush e rossetto per completare il make up

Infine completiamo il make up utilizzando un blush nelle tonalità del rosa: partite dalle guance e sfumate verso lo zigomo. Per le labbra il must è il rossetto nude che però dovrà essere lucido per rendere le labbra seducenti anche se non sono in primo piano. Il vostro trucco anni '70 è completo e pronto per essere sfoggiato. Completate il look con capelli sciolti oppure raccogliendoli con una fascia in stile hippy.

Come realizzare un trucco anni '50 per un make up da diva
Come realizzare un trucco anni '50 per un make up da diva
Come realizzare un trucco anni '80 per un make up a tema
Come realizzare un trucco anni '80 per un make up a tema
Come realizzare un trucco anni '60: il make up ispirato a Twiggy
Come realizzare un trucco anni '60: il make up ispirato a Twiggy
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni