Lo stile anni '50 è tornato di moda negli ultimi anni, molte dive infatti amano sfoggiare un make up vintage ma di classe: pelle liscia e perfetta, eyeliner ben disegnata e spessa e rossetto rosso fuoco a completare il tutto. Questi sono gli elementi base da conoscere per realizzare un trucco anni '50 e creare un make up di classe e mai volgare. Ma scopriamo come fare nel dettaglio, seguendo tutti i passaggi per essere chic e seducenti in poche mosse.

Come realizzare un trucco anni '50: i passaggi da seguire per un risultato impeccabile

Vediamo allora come realizzare un perfetto make up anni '50 ispirandosi a dive del passato come Marilyn Monroe, Elisabeth Taylor, Brigitte Bardot, Liz Taylor, e alle protagoniste del film Grease: Sandy e Rizzo. Molte dive ancora oggi si ispirano a questo trucco in stile pin up, come Dita Von Tees o Katy Perry. Ecco come realizzarlo.

Occorrente.

  • Fondotinta del colore dell'incarnato
  • Cipria trasparente
  • Fard rosato
  • Ombretto bianco e marrone (entrambe opachi)
  • Eyeliner
  • Mascara o ciglia finte
  • Rossetto rosso

Step 1: Uniformare il colorito con il fondotinta

Come per ogni make up partiamo dalla base utilizzando il fondotinta per uniformare il colorito e donare luminosità all'incarnato. Sceglietene uno che si avvicini al colore della vostra pelle, o leggermente più chiaro, meglio se opaco e a lunga tenuta. L'effetto finale dovrà essere di pelle di porcellana: perfetta e senza imperfezioni. Applicatelo con un pennello o con la spugnetta in modo uniforme senza dimenticare il collo, in modo da non creare stacchi di colore.

Step 2: Cipria per fissare e blush acceso sulle guance

Il passo successivo è fissare la base con una cipria trasparente per evitare di modificare il colore della pelle: applicatela con il piumino in modo leggero e impalpabile. Dopo passate al blush che dovrà essere rosato o sui toni del rosso: applicatelo al centro delle guance per ricreare quell'effetto bonne mine tipico del trucco anni '50.

Step 3: Ombretto in colori opachi e ben sfumato

Passiamo ora al make up occhi: utilizzate colori opachi (negli anni '50 esisteva solo questa tipologia) e colori tenui e neutri. Come base applicate un ombretto bianco o color gesso da applicare con le dita su tutta la palpebra mobile per garantire un effetto più intenso: applicatelo fino a sotto la piega dell'occhio. Utilizzate poi un marrone chiaro da sfumare con un pennello fino alla parte esterna dell'occhio, sfumando il prodotto verso l'alto: ciò servirà a dare profondità e ad allungare lo sguardo. Possiamo utilizzare il marrone anche per la parte inferiore dell'occhio, sempre sfumando l'ombretto, e utilizzare poi una matita color carne nella rima interna.

Step 4: Riga di eyeliner protagonista assoluta e sopracciglia curate

Pere realizzare un perfetto make up anni '50 non può mancare una spessa linea di eyeliner: la linea dovrà essere sottile nella parte interna dell'occhio per poi allargarsi andando verso l'esterno. Chi non è pratica con il pennellino potrà utilizzare l'eyeliner a penna, più semplice e dal tratto più spesso. Non dimenticate la codina finale che deve seguire la linea delle ciglia inferiori. Alla fine applicate un tocco di mascara nero per sottolineare ancora di più lo sguardo: per un effetto più intenso potete anche applicare delle ciglia finte, adatte soprattutto a un trucco da sera. Non sottovalutate poi le sopracciglia che devono essere ben curate e spesse: la linea deve essere precisa, ideale anche la forma ad ala di gabbiano.

Step 5: Labbra rosse e seducenti

Il rossetto perfetto per il trucco anni '50 è il rosso, anche se si può scegliere come variante il rosa. Il rosso renderà il make up più seducente: utilizzate un rosso acceso se avete la pelle chiara o un rosso corallo se la pelle è più scura o olivastra. Delineate prima il contorno disegnando una linea arrotondata e non troppo marcata: riempite anche le labbra per un effetto lunga tenuta. Applicate il rossetto con cura facendo attenzione a non farlo sbavare.

In quali occasioni utilizzare il trucco anni '50?

Potete realizzare questo make up per un'occasione speciale, come una serata vintage, o per ricreare un look seducente e ammaliante che ricordi le dive di Hollywood. Questo make up può essere l'ideale anche come trucco sposa, soprattutto se si sceglie di organizzare un matrimonio in stile retrò. Inoltre può essere utile anche per creare travestimenti di carnevale se scegliete come soggetto l'affascinante figura della pin up.