Ariana Grande è icona di bellezza e di stile oltre che una talentuosa cantante e, se c'è un dettaglio che l'ha resa indistinguibile fin dagli esordi, quello è la coda di cavallo che sfoggia da anni. Si è mostrata con i capelli sciolti solo in rare occasioni, la cosa è stata così tanto insolita da aver fatto addirittura notizia. Ha declinato l'iconica pony tail nelle più svariate versione, da quella alta e semplice alla variante lunghissima con le extension, fino ad arrivare alla coda decorata con cerchietti e cappellini. La cosa che in molte si chiedono è: come si fa a riprodurre l'acconciatura da sole a casa? In loro soccorso è arrivato il parrucchiere della cantante, che ha condiviso un mini tutorial da seguire per vantare una pettinatura in pieno stile Ariana Grande.

Perché la coda di cavallo è la pettinatura più amata

Si chiama Josh Liu ed è il parrucchiere di Ariana Grande, l'artefice dell'iconica pony tail. Il motivo per cui ritiene che questa pettinatura piaccia a tutte? Non solo esalta il viso senza aver bisogno di particolare manutenzione, ma rappresenta anche il rimedio perfetto da utilizzare quando non si ha abbastanza tempo per uno shampoo. In questo caso, infatti, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, i risultati sono decisamente desiderabili, visto che gli oli naturali prodotti dalla chioma aiutano a tenerla liscia. La pony tail di Ariana, però, sembra essere una vera e propria "opera architettonica" e ha bisogno di una maggiore cura rispetto a quella tradizionale. Il segreto per evitare gli errori? Scegliere spazzola, prodotti ed elastico ad hoc.

Gli step da seguire per realizzare una pony tail perfetta

Chi ha i capelli mossi deve innanzitutto districarli e lisciarli con la piastra, facendo particolare attenzione alla zona delle radici. A questo punto bisogna raccogliere la chioma nel punto in cui si vuole posizionare la coda, fissandola con un elastico. Sarebbe bene servirsi di uno spray fissante per donare lucentezza alle radici e di un tocco di lacca per evitare che i capelli siano elettrizzati (in caso di chioma mossa, è consigliabile evitare i prodotti a base di acqua). È necessario poi sciogliere di nuovo la coda, pettinarla con una spazzola con setole di cinghiale in nylon e raccogliere di nuovo i capelli, eliminando eventuali bolle sulle radici. La scelta dell'elastico è cruciale: deve essere forte, resistente e stretto, in modo tale che sostenga la coda, facendola durare tutto il giorno. Se si vuole una coda altissima, è necessario utilizzare due o più elastici capaci di donare un sollevamento extra sostenuto. Chi vuole che la pony tail sia voluminosa, infine, può servirsi di uno shampoo a secco o di una texture spray, mentre per fissarla serve un ulteriore tocco di lacca.