Spesso ci capita di truccare delle amiche o la mamma ma non abbiamo a disposizione uno storage come le truccatrici e dobbiamo accontentarci della nostra trousse con il make up personale. I batteri possono annidarsi su tutti i prodotti e gli strumenti che utilizziamo per il make up e allora, che fare? Come pulire un rossetto per poterlo poi utilizzare in tutta sicurezza? E come usare un tester in modo sicuro? Vediamo qual è il metodo più efficace per pulire e disinfettare i rossetti.

Come pulire un rossetto per riutilizzarlo in modo sicuro

Pulire un rossetto, soprattutto se prima è stato utilizzato da un'altra persona, è un'operazione necessaria se vogliamo evitare che i batteri si trasferiscano sulle nostre labbra.Scopriamo qual è il metodo di pulizia più sicuro.

Velina sì ma non basta

Quando ci troviamo alle prese con un rossetto non nostro la prima cosa che facciamo è pulirlo con la velina: il consiglio è quello di passare la velina per tre volte e spruzzarci sopra un disinfettante in spray. Questo può essere un metodo da utilizzare nei casi di emergenza ma non è molto sicuro. In questi casi potete prelevare il rossetto con un pennellino dai lati, evitando l'estremità che corrisponde alla parte "contaminata".

Alcool alimentare per igienizzarli

Il metodo più sicuro per pulire e igienizzare i rossetti è quello di utilizzare l'alcool alimentare che trovate al supermercato oppure, in alternativa, l'alcool isopropilico che potete acquistare in farmacia. Ecco come fare:

  • versate l'alcool in un bicchiere;
  • immergeteci dentro il rossetto per circa 15 secondi;
  • sollevatelo (l'alcool evaporerà in 2 secondi) e passateci sopra una velina;
  • il rossetto è così igienizzato e libero dai batteri, pronto per essere utilizzato

Come utilizzare i tester di rossetto in profumeria?

I tester di rossetto che troviamo sugli espositori in profumeria potrebbero rivelarsi pericolosi, soprattutto se li mettiamo a contatto con le mucose. Purtroppo non sempre le addette alle vendite puliscono i prodotti da far provare e quindi germi e batteri vi si annidano diventando pericolosi per la nostra salute. Evitate quindi di provare i tester sulla bocca, meglio applicarlo sul dorso della mano o sui polpastrelli, la parte che più si avvicina al colore delle labbra. Dopo pulite subito le mani con un disinfettante.

Come utilizzare il rossetto per evitare rischi?

Il metodo migliore per utilizzare un rossetto in modo sicuro, è seguire l'esempio dei truccatori: prelevate un po' di rossetto con una spatolina e depositatelo sul dorso della mano. Applicatelo poi sulle labbra con un pennellino. In questo modo le mucose non vengono mani a contatto con il prodotto e il rossetto può essere utilizzato in modo sicuro anche da più persone.