Ogni donna vuole essere perfetta e avere uno sguardo sensuale e magnetico. Per ottenerlo, oltre a un trucco sofisticato, si possono applicare le ciglia finte. Rendono il look completo e lo sguardo estremamente sensuale. Naturali, a ciuffetti o artistiche, ne esistono di tutti i tipi, forme e colori, ideali per creare un make up sofisticato ed elegante oppure un trucco colorato e frizzante. Anche se rendono il make up perfetto, la loro applicazione spaventa un po': se non si è pratiche richiede tempo e precisione, gli strumenti adatti e una colla resistente.

Sul mercato sono disponibili tantissimi modelli e tipologie: dai ciuffetti alle frange, fino ad arrivare a quelle più stravaganti e appariscenti con glitter e strass e persino di carta. Le ciglia finte a ciuffetti sono ideali da applicare per ottenere un look bon ton e raffinato con un effetto naturale, mentre le ciglia finte a frangia hanno un effetto più strong. Se ami i look ad effetto puoi anche scegliere le ciglia finte più artistiche, con piume, glitter e strass, oppure quelle di carta, con decorazioni in pizzo o farfalle.

Tipologie di ciglia finte: a ciuffetti e intere

Le ciglia finte sono l'ideale quando abbiamo bisogno di rinfoltire quelle naturali o per renderle lo sguardo più affascinante per una serata particolare, utilizzando magari quelle a ciuffetti o intere e possono essere di materiale sintetico, di visone o di capelli veri (dette anche naturali). Possono essere usate anche da chi porta gli occhiali per dare più profondità allo sguardo che spesso, con le lenti, viene compromesso. Esistono anche ciglia che durano più a lungo: semipermanenti e permanenti. Vediamo le diverse tipologie e come applicare quelle fai da te.

Ciglia finte a ciuffetti: come applicarle

Questa tipologia di ciglia finte viene venduta in pacchetti da 50/60 ciuffetti singoli, il prezzo varia dai 3 ai 5 euro, si possono acquistare in profumeria, negozi specializzati e on line. Nella confezione ci sono ciuffetti di  pochi millimetri per le ciglia inferiori e di un centimetro circa per quelle superiori. Danno un effetto naturale e non appesantiscono lo sguardo. L'applicazione deve essere eseguita con attenzione perchè bisogna attaccare ogni singolo ciuffetto.

Come applicare le ciglia finte a ciuffetti: Per applicarle avete bisogno di una pinzetta per sopracciglia e una colla per ciglia finte da acquistare nelle profumerie o negozi specializzati. Primo step: truccare le palpebre, poi incurvare le ciglia con il piegaciglia e con la pinzetta prelevate il primo ciuffetto di ciglia, mettete all'estremo un po' di colla e lasciate asciugare per qualche secondo, dopo tirate la palpebra verso l'alto e con l'altra mano sistemate il ciuffetto posizionandovi il più vicino all'attaccatura delle ciglia. Se usiamo una buona colla non avremo problemi, possiamo acquistare quella nera o bianca, entrambe, una volta messe diventano trasparenti. Alla fine mettere un altro strato di mascara per rendere il tutto più omogeneo.

Ciglia finte intere

Sono le ciglia finte più comuni e vengono vendute al paio, il costo varia dai 3 ai 5 euro, anche queste possiamo acquistarle in profumeria, negozi specializzati e on line. Evitiamo di comprarle in negozi poco affidabili, come nei negozi cinesi se non siamo sicure del prodotto che stiamo acquistando. Le forme variano da quelle naturali, a quelle più lunghe per un look più strong. Poi ci sono quelle colorate, con piume, strass utilizzate anche per trucchi di scena. Sia questa tipologia di ciglia che quelle a ciuffetti sono l'ideale per una serata.

Nel nostro tutorial step by step scoprirai come applicare le ciglia finte intere in modo facile e veloce:

Quello che ti serve sarà una colla per ciglia finte, un pennello, delle pinzette per le sopracciglia, forbicine dalla punta arrotondata e ovviamente le ciglia finte della forma che hai scelto. Procedi con la misurazione per tagliare eventuali eccessi di lunghezza: in questo caso dovrai eliminare qualche ciuffetto dall'estremità interna delle ciglia finte. Applica poi la colla sul dorso della mano, lasciala agire per qualche secondo metre pieghi le ciglia e con il retro di un pennello applica la colla sulla striscia delle ciglia finte. Appoggiale poi delicatamente sulla rima ciliare superiore facendole aderire bene: aiutati con il pollice se necessario in modo da non lasciare fessure o buchi tra le ciglia reali e quelle finte. Prima di terminare l'applicazione lascia asciugare la colla, crea una riga fine di eye liner per coprire l'attaccatura delle ciglia finte e uniscile con quelle reali con un velo leggero di mascara.

Chi ha gli occhi piccoli o sporgenti dovrà optare per ciglia finte con codina allungata o dei piccoli ciuffetti da attaccare all'estremità dell'occhio. Chi ha gli occhi piccoli, inoltre, dovrà evitare ciglia troppo lunghe.

Come togliere le ciglia finte

Ecco cosa vi occorre:

  • cotone idrofilo
  • struccante occhi
  • cotton fioc

Per prima cosa ammorbidite le ciglia bagnando il dischetto di cotone con lo struccante, appoggiandolo sugli occhi tamponando fino a far sciogliere la colla. Poi staccare le ciglia con delicatezza, procedete con le mani o con le pinzette staccando le ciglia dall'interno verso l'esterno. Dopo eliminare con il detergente occhi eventuali residui di colla e sciacquare bene la zona. È consigliabile toglierle prima di andare a dormire per prevenire irritazioni e per proteggere le ciglia naturali. Le ciglia finte possono essere riutilizzate anche tutti i giorni, fino a un massimo di 6 volte consecutive, basta seguire le istruzioni per toglierle e poi pulire le ciglia finte eliminando ogni residuo di vecchia colla. Per rimuovere ogni traccia di colla e per disinfettare bisogna passare un cotton fioc imbevuto nell'alcool e passarlo sulla zona dove c'era l'adesivo. Poi vanno lavate con acqua calda e un po' di sapone delicato.

Quando possono essere pericolose le ciglia finte?

Se amate le ciglia finte XXL sappiate che indossarle potrebbe provocare dei danni ai vostri occhi. Le ciglia finte sembrano essere diventate un vero e proprio must have, ma, quando possono essere pericolose?

Una ricerca svolta dal  Georgia Institute of Technology ha rivelato che la lunghezza "di sicurezza" delle ciglia non deve superare 1/3 della lunghezza dell’occhio: "Quando le ciglia sono troppo lunghe modificano l’evaporazione e intrappolano più aria facilitando la secchezza e il deposito di particelle estranee”, hanno spiegato i ricercatori. Chi indossa abitualmente le ciglia finte quindi, potrebbe ritrovarsi con delle infezioni o delle allergie nella zona oculare, estremamente fastidiose. Inoltre, anche la colla utilizzata per le ciglia potrebbe provocare dei danni e causare congiuntiviti e bruciori, specialmente se sono scadenti o low cost. Se proprio non si può fare a meno delle ciglia finte, meglio quindi affidarsi agli esperti e scegliere una tipologia che doni al look un effetto naturale, senza essere troppo lunghe.

Inoltre è bene non applicarle se utilizzate lenti a contatto perchè la colla per le ciglia finte potrebbe danneggiare le lenti.

Ciglia finte permanenti

Questa tipologia di ciglia finte ha una durata estrema e l'effetto sarà di ciglia naturali. Si tratta di un vero e proprio trapianto che dovrà essere effettuato da un chirurgo estetico o un'estetista qualificata. L'applicazione dura circa due ore, è indolore e viene fatta solo sulle palpebre superiori. I costi sono abbastanza alti, variano dai 180 ai 500 euro, a seconda del tipo di ciglia che vogliamo applicare. Inoltre va fatto un refill ogni tre settimane circa e il costo per ogni seduta varia dai 50 ai 100 euro.

Ciglia finte semipermanenti

Sono la soluzione ideale per chi vuole ciglia che durino a lungo (dai 20 ai 30 giorni), ma che non siano definitive, come quelle permanenti, nè durino solo una serata come quelle a ciuffetti o intere. Sono ideali per l'estate perché possono essere messe anche al mare. Il costo si aggira intorno ai 40 euro e sarà l'estetista ad applicarle, facendo un refill una volta al mese. Le ciglia semipermanenti vengono applicate dall'estetista a ciuffetti e incollate con della resina resistente ma innocua e non dannosa nè per gli occhi nè per le ciglia naturali.

Mascara effetto ciglia finte: i migliori

Se non sei pratica nell'applicazione puoi sempre scegliere dei mascara allunganti che ti daranno l'effetto ciglia finte: il Vamp di Pupa è uno di quei mascara estremamente neri che separano le ciglia donando un effetto meraviglioso: passaggio dopo passaggio il volume diventa esageratamente smisurato e la formula del nero associa 2 coloranti, il carbon black rende le ciglia immediatamente extranere e l’ultramarines, uno speciale pigmento nero-blu, dona magnetica profondità allo sguardo. Il Maxi Lash di Guerlain contiene al suo interno un trio di polimeri che ti regaleranno uno sguardo meraviglioso: il primo avvolge le ciglia con oli estremamente aderenti per addensare le ciglia, il secondo agisce come un balsamo, ammorbidendo le ciglia in modo da poterle scolpire e l'ultimo si comporta come un top coat, per una curvatura perfetta e a lunga tenuta.