Le talpe sono dei piccoli roditori ciechi ma dall'olfatto e dall'udito molto sviluppati che di solito vivono nei boschi. Non è difficile però trovarle anche in giardini, orti e prati: scavano gallerie sotterranee rovinando le radici delle piante e la loro presenza è riconoscibile dai cumuli di terreno che formano e che sono sparsi dappertutto. Anche se ci aiutano a liberare il terreno dai parassiti, di cui si cibano, quando la loro presenza diventa fastidiosa, rovinando i nostri spazi verdi, bisogna allontanarle. Vediamo allora come liberarsi della talpa in giardino utilizzando metodi efficaci per allontanarle in modo definitivo.

Come liberarsi della talpa in giardino: i rimedi da utilizzare

Vediamo ora come allontanare la talpa dal giardino con metodi meccanici per farla scappare senza ferirla o ucciderla, quindi senza l'utilizzo di trappole o esche pericolose.

Ricci di castagne

Abbiamo detto che in autunno le talpe sono più attive, periodo in cui è facile trovare nel bosco le castagne. Chi vive in campagna o nei pressi di boschi potrà raccogliere, munito di guanti protettivi, dei ricci di castagna. Una volta giunti a casa possiamo utilizzarli inserendoli nelle diverse gallerie scavate dalla talpa. L'animale si scontrerà con questo ostacolo inserito nel suo habitat e non riuscirà a vederlo in quanto cieca: a quel punto si pungerà con gli aculei dei ricci e abbandonerà la tana.

Pompa di irrigazione

Un altro sistema utile a far allontanare la talpa dal nostro giardino, è quello di inserire, nei buchi scavati da questi roditori, la pompa che utilizzate per irrigare il giardino o l'orto: fate scorrere l'acqua in modo da allagare le tane. In quel caso la talpa, sentendosi in pericolo, uscirà abbandonando la buca.

Fastidio sonoro con i bastoncini di legno

le talpe hanno un udito ben sviluppato quindi, per mandarle via, possiamo anche costruire un fastidio sonoro con dei bastoncini di legno da piantare nel terreno: lasciate fuori le estremità sulle quale appoggerete un barattolo di latta. Con il vento le gallerie delle talpe saranno invase dalle vibrazione che le costringeranno ad andare via.

Odori forti e fumo

Il fumo e l'odore acre, possono essere un buon rimedio per liberarsi delle talpe: cospargete uno straccio vecchio con prodotti a base di ammonio solfato, un prodotto innocuo, oppure utilizzate delle cartucce fumogene che trovate ne negozi di giardinaggio o specializzati. Una volta che saranno andate via le talpe, spargete sul terreno un concime che funga da repellente da acquistare presso un consorzio agrario.