171 CONDIVISIONI

Come disinfettare la casa con l’alcol denaturato

L’alcol denaturato, meglio conosciuto come alcol rosa, è il prodotto più efficace da usare quando si vuole pulire casa in modo approfondito. Disinfetta le superfici, scioglie lo sporco e soprattutto distrugge all’istante germi, batteri e virus: ecco come usarlo nel modo giusto quando si fanno le pulizie domestiche.
A cura di Valeria Paglionico
171 CONDIVISIONI

L'alcol denaturato, meglio conosciuto come alcol rosa, è l'etanolo rosa reso imbevibile dopo essere stato sottoposto al processo di denaturazione. Si tratta di un  prodotto naturali dalle enormi proprietà disinfettanti, capace di sciogliere lo sporco e di distruggere all'istante virus e batteri presenti sulle superfici. È perfetto, dunque, per fare le pulizie in modo approfondito, costa pochissimo e va a sostituire i classici detergenti venduti nei supermercati, che il più delle volte non solo rimuovono solamente lo sporco superficiale senza igienizzare ma contengono anche ingredienti tossici e inquinanti. È importante, però, ricordare che non va mai utilizzato in modo assoluto, va diluito con dell'acqua per essere davvero efficace: ecco i consigli per pulire in modo rapido e impeccabile i diversi ambienti della casa.

Come pulire il bagno con l'alcol denaturato

Il bagno è la parte della casa che va pulita più a fondo quotidianamente, visto che è tra le stanze più utilizzate dove i batteri trovano le condizioni ideali per proliferare. Si può lavare tutto con l'alcol denaturato se si vogliono eliminare le tracce di germi in un batter d'occhio, l'importante è fare un tantino di attenzione. Bisogna utilizzare due spugne diverse, una per il lavandino, l'altra per il water, devono essere inumidite con acqua e alcol e poi passate sulle superfici. In poco tempo ogni traccia di sporco e di calcare verrà eliminata. Per un profumo più piacevole, è possibile mescolare all'acqua e all'alcol qualche goccia di olio essenziale oppure di tea tree oil che è anche disinfettante e antibatterico.

Come disinfettare la cucina con l'alcol

La cucina è utilizzata tanto quanto il bagno nel corso della giornata ed è per questo che ha bisogno di pulizie rapide e frequenti. L'alcol è l'ideale per raggiungere dei risultati impeccabili, basta inumidire un panno con un po' di prodotto diluito in acqua e passarli sulle superfici da disinfettare, si rivelerà un rimedio utile anche per eliminare le macchie di grasso o di unto. Anche il tavolo va igienizzato a fine pasto, così da evitare che gli accumuli di cibo favoriscano la proliferazione dei germi. L'odore intenso, inoltre, terrà lontani intensi e formiche.

Come usare l'alcol per lavare i pavimenti

L'alcol può essere usato anche per la pulizia dei pavimenti, soprattutto quando non si ha abbastanza tempo da dedicare alle faccende domestiche, "impazzendo" tra detergenti, cera e prodotti lucidanti. Passando un panno inumidito con dell'alcol rosa sulle superfici sporche e da trattare, non solo le si igienizzerà in pochi secondi ma si elimineranno anche macchie e schizzi d'acqua in pochissimi secondi.

171 CONDIVISIONI
Come disinfettare a fondo la casa con prodotti naturali
Come disinfettare a fondo la casa con prodotti naturali
"Disinfettare la spesa non serve" le parole del virologo Fabrizio Pregliasco
Come disinfettare le scarpe: i metodi più efficaci
Come disinfettare le scarpe: i metodi più efficaci
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni