Avete voglia di sperimentare una precisa fantasia erotica con il partner ma non trovate il coraggio per chiederglielo? Non siete i soli. Sono moltissimi quelli che si sentono bloccati dalla vergogna e dal pudore e che finiscono per non essere soddisfatti al 100% dai loro rapporti sessuali. Per vivere in maniera serena la propria vita intima, però, è necessario superare i tabù e imparare a instaurare un dialogo sincero, così da migliorare sia la comunicazione che il rapporto intimo con la dolce metà. Non si tratta di fare una critica al modo in cui l'altro vive il sesso ma semplicemente di incoraggiare il feeling sessuale: ecco quali sono i consigli per rivelargli cosa ti piace veramente a letto senza andare incontro a possibili fraintendimenti.

I consigli per rivelare al partner le proprie fantasie hot

Partire da un complimento – Il rischio più grande a cui si va incontro quando si rivela cosa si vorrebbe davvero tra le lenzuola è far sentire il partner "poco capace". Per evitare che succeda è possibile, però, partire da un complimento come "Mi piacciono le tue mani" e continuare facendo riferimento al modo in cui potrebbero essere utilizzate mentre ci si lascia andare alla passione. In questo modo, di sicuro non si urterà la sua sensibilità e lo si inviterà a sperimentare qualcosa di nuovo con semplicità.

Evitare di fare riferimento agli ex – Una delle cose da non fare assolutamente quando si vuole spingere il partner a fare delle esperienze hot fuori dalla propria routine è paragonarlo all'ex. E' come se si sottintendesse che era più bravo ed eccitante tra le lenzuola, tutto questo potrebbe rivelarsi davvero di cattivo gusto e portare a dei duri conflitti.

Usare poche parole e molti fatti – Chi non è particolarmente abile con le parole e non sa proprio da che parte cominciare quando vuole chiedere al fidanzato di realizzare una specifica fantasia hot può passare direttamente ai fatti. Nel momento di maggiore eccitazione sessuale, ad esempio, deve prendere l'iniziativa, mostrarsi sicuro di sé e lasciarsi andare alla passione. Tutto potrebbe rivelarsi molto più semplice di quanto si era immaginato.

Servirsi del dirty talk – Uno dei metodi con cui si può parlare liberamente dei propri desideri erotici più nascosti senza avere paura di essere giudicati o fraintesi è usare il dirty talk. Che venga fatto durante una performance sessuale o tramite dei messaggi mandati sul cellulare, non importa, l'unica cosa che conta è rivelare tutto quello che si vorrebbe trasformare in realtà tra le lenzuola. Così facendo, il partner non rimarrà sorpreso quando gli si chiederà di sperimentare proprio quella pratica al successivo incontro hot.

Parlare in modo naturale – Il modo più facile per rendere il sesso davvero eccitante è essere sinceri e parlare apertamente al partner. Il dialogo, infatti, favorisce la confidenza e la complicità, rendendo il rapporto molto più stabile e profondo. Nel caso in cui dall'altro lato si trovi un muro, significa che non è la persona che fa per il proprio temperamento e, di conseguenza, sarebbe meglio chiedersi se è arrivato il momento di lasciarsi.

Fargli notare quali sono le cose che piacciono – Per far sì che il partner capisca quali sono i gesti che rendono il rapporto più eccitante a volte non è necessario usare le parole, basta fargli notare che tutto sta procedendo a meraviglia. Se, ad esempio, si desidera che il sesso orale duri di più, basta gemere con più foga o usare parole hot di apprezzamento e di sicuro l'atro comincerà a sentirsi così lusingato che difficilmente troverà il coraggio di smettere. Insomma, basta trovare il modo giusto di agire a seconda sella sensibilità della persona che si ha di fronte: l'importante è non dimenticare mai che la soddisfazione totale del proprio piacere è importantissima per creare un rapporto duraturo.