La cura dei capelli è fondamentale per ogni donna: chi non vuole una chioma setosa, lucente e sempre perfettamente in ordine? Non solo nelle occasioni speciali ma anche nel quotidiano, sfoggiare capelli sani e belli è il sogno di tutte. Ma come fare quando non è possibile affidarsi alle sapienti mani dell'hair stylist di fiducia o recarsi nell'abituale salone di bellezza? Anche in situazioni di emergenza, come quella che stiamo vivendo in questo periodo a causa dell'emergenza coronavirus, è possibile curare efficacemente i capelli senza lasciare le mura domestiche. Perché, quindi, rinunciare alla bellezza? Ecco alcuni trucchi e alcuni passaggi da seguire per avere dei capelli splendidi senza andare dal parrucchiere.

Come prendersi cura dei capelli in 6 passaggi

Curare i capelli a casa senza in modo efficace senza l'aiuto del parrucchiere è possibile e neanche troppo complicato. Infatti, occorre semplicemente seguire dei semplici passaggi e scegliere i prodotti giusti per esaltare la qualità dei capelli, per rafforzarli o per asciugarli in modo professionale, ottenendo una piega a prova di parrucchiere. Scopriamo insieme quali sono i migliori prodotti per curare alla perfezione i capelli senza l'aiuto dell'hair stylist.

1. Lavaggio

La cura dei capelli inizia dallo shampoo che dovrebbe essere effettuato non troppo spesso ma ogni 2/3 giorni. Troppi lavaggi e il ricorrente utilizzo di prodotti, infatti, possono non solo causare un eccesso di sebo che rende grasso il cuoio capelluto, ma anche indebolire i capelli. Prima di utilizzare lo shampoo suggeriamo di bagnare i capelli con un abbondante getto d'acqua e, successivamente, applicare una quantità non eccessiva di prodotto. In commercio sono disponibili diverse tipologie di shampoo, ognuno adatto alle diverse necessità: ci sono quelli per i capelli ricci, per i capelli lisci, shampoo alla keratina, utili per rafforzare la chioma, o antiforfora. Un altro utile suggerimento è quello di evitare di fare due shampoo perché i capelli vengono sottoposti ad uno stress inutile che li indebolisce. Per ottenere una chioma luminosa e brillante un ottimo suggerimento è quello di preparare una soluzione con acqua fredda, aceto bianco o limone.

2. Trattamento

Per curare i capelli a casa è fondamentale avere l'abitudine utilizzare dei trattamenti specifici, come creme e maschere, almeno una volta a settimana. Questi prodotti sono molto utili per dare volume, lucentezza e per rafforzare i capelli. Iniziamo dicendo che vanno utilizzati in modo diverso rispetto ad uno shampoo perché richiedono un tempo di posa maggiore. Rispetto ad un balsamo, inoltre, hanno sicuramente un'azione più intensa ed efficace. Una buona crema o una buona maschera non deve danneggiare il cuoio capelluto e non deve appesantire o opacizzare i capelli. In commercio e online è possibile acquistare diversi trattamenti specifici per i capelli e, proprio come per lo shampoo, è necessario scegliere un prodotto che si addica alle proprie esigenze.

3. Asciugatura

Per la cura dei capelli è necessario anche effettuare una corretta asciugatura. Un consiglio è quello di tamponare bene i capelli per assorbire l'eccesso di acqua e poi passare all'asciugatura utilizzano degli asciugacapelli professionali. Suggeriamo, inoltre, di regolare bene la temperatura del getto d'aria e di bilanciarla, in modo tale che non sia troppo calda. L'aria eccessivamente calda, infatti, è dannosa per i capelli e li fa apparire non solo opachi ma anche ruvidi al tatto.

4. Styling per capelli naturali

Chi ha detto che per ottenere una bella piega è obbligatorio andare dal parrucchiere? Online è possibile acquistare delle spazzole rotanti che garantiscono capelli in ordine e che permettono di effettuare diverse acconciature. Questo accessorio, infatti, unisce il getto d'aria calda dell'asciugacapelli all'azione modellante id una normale spazzola. Con una spazzola rotante, infatti, è possibile sia asciugare i capelli, sia dare alle ciocche la forma desiderata. La temperatura, inoltre, è molto meno calda rispetto a quella di una piastra e, di conseguenza, danneggia di meno il capello e ne consente un utilizzo più frequente.

5. Styling per capelli lisci

Tra gli accessori di una donna non può mancare la piastra per i capelli, indispensabile per avere una chioma sempre in ordine. L'utilizzo della piastra però non deve essere frequente perché le alte temperature possono danneggiare i capelli. Il primo suggerimento è quello di passarla sui capelli perfettamente asciutti e non umidi, per evitare una sbalzo termico che inevitabilmente li rende secchi ed opachi. Per limitare i danni è opportuno utilizzare uno spray protettivo, di non superare i 22° gradi e di non effettuare più di 3 passate sulla stessa ciocca. Tra le diverse piastre acquistabili anche online è preferibile sceglierne una in ceramica o agli ioni, che non causano il fastidioso l'effetto "elettrico" sulla chioma.

6. Styling per capelli ricci

Per chi ha i capelli ricci o per chi vuole semplicemente dare un po' di movimento e di volume alla propria chioma suggeriamo di utilizzare un arricciacapelli. Per ottenere capelli ricci, mossi o per realizzare morbidi boccoli, infatti, non occorre ricorrere alla permanente o ai bigodini, ma basta semplicemente utilizzare questo comodo accessorio che garantisce risultati perfetti senza uscire di casa.