piante aromatiche in vaso tutto anno

C'è chi ha il dono del pollice verde e chi invece fa appassire le piante anche solo con uno sguardo più interessato. Ciò non toglie che la voglia di avere una creatura verde e viva in casa spesso spinge a cercare soluzioni che possano arginare la mancanza di attenzioni di cui le piante hanno bisogno. Se siete tra quelli che farebbero crescere i fiori anche nel deserto, non vi mancherà l'idea fai da te per costruire una serra sul balcone di casa per avere tutto l'anno anche un piccolo orto che sopperisca ai bisogni di famiglia. Altrimenti affidatevi alla tecnologia più avanzata per avere quello che vi serve, sia in cucina con le erbe e le verdurine, sia in decorazioni con le piante di fiori.

La vita di tutti i giorni ha ritmi troppo frenetici per fermarsi ad ammirare il miracolo di una foglia che cresce e di un frutto che pian piano spunta su un ramo. Un errore che paghiamo in termini di conoscenza dela natura che ci sta attorno e degli infiniti benefici che ci potrebbe regalare con le sue proprietà. Non è detto, però, che dobbiamo rinnciare del tutto al piacere di avere delle piante in casa e per permetterci di coniugare le nostre esigenze con quelle della natura in miniatura nasce il vaso Tiny Hypdroponic Reactor, un piccolo ritrovato della tecnologia più avanzata. I cosa consistono le proprietà di questo vasetto dalla forma di alto design? Tiny Hypdroponic Reactor, in realtà, è un piccolo reattore che permette di coltivare piantine senza terra e in maniera completamente sicura. Al suo interno ha un filtro spugnoso imbevuto di sostanze nutritive, su cui basta poggiare i semi bagnandoli con la giusta quantità di acqua. Il resto lo fa il vostro vasetto – acquistabile su Internet – e in pochissimo tempo.

Questo ritrovato di ultimissima generazione permette di avere in casa sempre freschi basilico, prezzemolo, origano, menta, aneto, coriandolo, erba cipollina, timo e anche qualche verdurina. Per quanto posa risultare comodo lasciare che la tecnologia arrivi laddove le nostre cure non riescono, sembra molto strano – e poco genuino – lasciare che un reattore faccia il lavoro della natura. Se vogliamo avere un piccolo orto sul nostro balcone, basta che ci attezziamo in anticipo. Anche piantine delicate come quelle degli aromi possono resistere al freddo dell'inverno se abbiamo la cura di portarle in casa nei giorni più gelidi e rimetterle fuori quando il sole splende particolarmente. Uno dei vantaggi del giardinaggio è proprio quello di insegnare i ritmi delle stagioni anche a chi fino a quel momento non lo aveva mai notato. Se abbiamo tutta la frutta e la verdura in ogni periodo dell'anno, non c'è ricambio nemmeno sulla nostra tavola, col rischio di mangiare prodotti contro natura. Quindi se decidete di dare l'opportunità ad una piantina di entrare nella vostra casa, dedicatele anche del tempo per poter crescere al meglio.