Lo shabby chic è uno stile di arredamento nato in Gran Bretagna e i cui elementi principali sono arredi d'epoca, mobili lavorati, accessori, ma anche sedie e tavoli in ferro battuto o in legno. L'importante e che tutto abbia un effetto vintage e che le tonalità siano pastello oppure optare per il colore d'eccellenza dello stile shabby chic: il bianco. È uno stile che si adatta molto bene al riciclo: vanno benissimo mobili intarsiati da ridipingere e ai quali donare un finto effetto polveroso, mentre non è possibile riutilizzare per questo stile mobili lineari o moderni. Possiamo decidere di dare un tocco particolare al nostro balcone scegliendo questo stile per renderlo davvero unico così da farlo diventare un piccolo angolo relax in cui dedicarsi ai propri hobbies all'aria aperta. Ecco come!

Idee per arredare il balcone in stile shabby chic

Arredare il vostro balcone in stile shabby chic significa accostare tra loro elementi anche diversi e che devono essere sistemati anche in modo casuale, accostando vasi di grandezze e materiali diversi, tavolini, sedie e scale di legno, che possiamo utilizzare anche in modo alternativo per appoggiarci le piante, vecchie lanterne etc… Vediamo qualche idea.

Colori: i colori adatti a questo stile "trasandato chic" sono il bianco, le tonalità pastello, l'ecrù e il color panna, colori con cui potrete dipingere pareti, ringhiere, e che sono indicati per arredi e accessori.

Ringhiera: si potrebbe pensare di abbellirla con piccole tende di bambù e aggiungere dei lanternini o delle piccole luci bianche e, se avete una vecchia scala di legno da riciclare, potrebbe diventare un portafiori con vasi bianchi o di vetro.

Accessori: per gli accessori i materiali adatti allo shabby style sono il legno e il ferro battuto, a patto che siano vecchi o comunque invecchiati ad arte, magari sedie e tavolini ai quali manca un pezzetto di vernice per dare quel tocco trasandato tipico di questo stile. Altro elemento quasi immancabile sono dei grossi cuscini da lasciare sparsi sul balcone sui quali sedersi in estate o da usare per ricoprire le sedie. Anche una vecchia cassa di legno ridipinta in tonalità pastello o di bianco potrà essere una panca sulla quale appoggiare un grande cuscino. Anche le lanterne sono un accessorio tipico di questo stile da creare con semplici barattoli di vetro o risistemando e ridipingendo vecchie lampade.

Fiori e piante: vanno benissimo fiori colorati e piante rigogliose e sempreverdi da mettere in vasi di diverse forme e materiali, dall'alluminio, alla terracotta Anche vecchie gabbie di uccelli, opportunamente ridipinte possono diventare dei portafiori nei quali mettere piante cascanti. Un'altra idea può essere quella di mettere i fiori in cesti di vimini per dare un tocco romantico.