come arredare la lavanderia

Se viviamo in un appartamento, difficilmente riusciamo ad avere tutto lo spazio che vogliamo o di cui abbiamo bisogno. Uno spazio a cui spesso siamo costrette a rinunciare è la lavanderia, o meglio un angolo dove riunire lavatrice, asciugatrice, magari un piccolo lavatoio, ma anche tutti gli strumenti e i detersivi che ci servono per fare le pulizie domestiche. In una casa con grandi spazi, non dimentichiamo di dedicare una stanza a questa particolare funzione e le cose si metteranno in ordine da sole.

Una stanza lavanderia non deve essere uno sgabuzzino in cui ammucchiamo le cose. E' una stanza di passaggio, ma anche dove svolgeremo alcune attività casalinghe spesso non troppo amate, quindi pensiamo ad arredare anche questo angolo in modo che la nostra permanenza lì possa essere piacevole quanto negli altri ambienti della casa. Per arredare la lavanderia possiamo affidarci alle idee di alcuni designer che collaborano con case di arredamento per bagno e che hanno creato soluzioni componibili per tutti gli spazi. Forse, però, il divertimento maggiore – e anche il maggiore risparmio – sarà mettere insieme i pezzi che vogliamo esattamente come vogliamo. Stiamo componendo una casa da zero e non sappiamo cosa va nella lavanderia? Innanzitutto una lavatrice: possiamo sceglierla della grandezza che ci è più utile, facendo attenzione anche ai modelli con diverse aperture – davanti o sopra – che recuperano parecchio spazio. Per praticità, non deve mancare un lavatoio: in commercio ne esistono in ceramica – i più consigliati e diffusi – e in acciaio, con piccolo mobiletto sottostante in cui riporre sapone e detersivi, oppure con un cesto per i panni sporchi.

Se non vogliamo anche un'asciugatrice, dotiamoci di un pratico stendipanni smontabile, da ripiegare e riporre quando i panni saranno asciutti: ne esistono di diverse forme e soluzioni a secondo dello spazio che abbiamo e delle esigenze. Per una lavanderia piccola, gli elementi da inserire potrebbero essere già più che sufficienti, ma se disponiamo di maggiore spazio, prendiamo in considerazione l'idea di mettere anche una scarpiera da muro: in questo modo, toglieremo di mezzo almeno le scarpe da ginnastica, se tutte le scarpe col tacco che abbiamo non c'entrano. Cerchiamo di farci entrare anche un asse da stiro e, naturalmente, ferro da stiro stesso: per fortuna ci sono degli assi da stiro salva spazio in acciaio cromato indistruttibili al tempo e agli urti. Se siamo così fortunate da avere un'intera stanza a disposizione, allora incastriamo anche un armadio per tutti gli oggetti e gli strumenti utili per il fai da te e il giardinaggio. Come vedete, se avete la possibilità di arredare la vostra lavaderia vuol dire che avete la fortuna di avere uno spazio per questo che risolverà molti problemi di assemblaggio e vi darà maggiore libertà di disposizione dei mobili nelle altre stanze.