Christie Brinkley è una supermodella statunitense e, nonostante abbia ormai raggiunto i 63 anni, è ancora più bella che mai, tanto da essere considerata una vera e propria leggenda nel fashion system. E’ mamma di tre bambini, ha divorziato per quattro volte e, a differenza delle sue coetanee, non si ritrova a combattere contro i primi capelli bianca o la pelle cadente, per lei il tempo non sembra passare mai.

Di recente, ad esempio, è diventata protagonista di un servizio fotografico della nota rivista di costumi da bagno, Sports Illustrated, nel quale è apparsa meravigliosa in bikini in compagnia delle figlie Sailor Brinkley Cook e Alexa Ray Joel, dando prova di essere in perfetta forma. Come ha fatto a mantenersi tanto giovane? Innanzitutto, non ha mai negato di aver ricorso a qualche ritocchino chirurgico per eliminare le rughe e le antiestetiche zampe di gallina e di sottoporsi regolarmente a dei trattamenti laser per eliminare i segni del tempo sulle ginocchia. Così facendo, Christie ha uno sguardo sereno e rilassato e l’arcata delle sopraccigli ancora alta. “Le iniezioni mi permettono di rilassare i muscoli e di rafforzare la zona del mendo e della mascella. Non devo più preoccuparmi delle espressioni che assumo, non ho rughe”, ha spiegato la modella.

Come se non bastasse, cura moltissimo la sua alimentazione, consumando solo cibi sani e una mela prima di ogni pasto. Anche lei, però, si concede qualche piccolo strappo alla regola: non rinuncia mai a un bicchiere di vino a cena e a un pezzetto di cioccolata nel pomeriggio. Naturalmente, rafforza i muscoli facendo regolarmente esercizio fisico, soprattutto affondi e squat. Insomma, arrivare a 63 anni con una forma tanto smagliante non è semplice ma Christie ha dimostrato che è possibile: chi non vorrebbe il suo corpo perfetto?