Lo scorso maggio Chrissy Teigen e John Legend sono diventati genitori per la seconda volta e sono più felici che mai. Dopo Luna Simone, hanno accolto nella loro famiglia il piccolo Miles Theodore Stephens, che oggi ha 6 mesi, e non perdono occasione per mostrarlo sui social. Solo di recente, però, la modella ha rivelato che il bimbo ha un piccolo problema di salute. Si tratta della plagiocefalia, ovvero di una deformazione alla parte posteriore del cranio, che può essere curata attraverso un apposito elmetto. La star non si vergogna della cosa e non ci ha pensato su due volte a postare su Instagram una foto del figlio con il caschetto.

Il figlio di Crissy Teigen ha il cranio leggermente deformato

Chrissy Teigen non è solo una delle modelle più famose al mondo, è anche una mamma amorevole e non perde occasione per darne prova sui social, dove di recente si è mostrata anche alle prese con l'uso del tiralatte. Nelle ultime ore, inoltre, ha postato un selfie in cui tiene in braccio Miles Theodore ma la cosa particolare è che questo indossa un elmetto correttivo. Il motivo? Soffre della sindrome della testa piatta, meglio conosciuta come plagiocefalia.

E' un problema molto comune tra i bambini che, passando molto tempo a dormire supini, si ritrovano con il cranio deformato nella parte posteriore, cioè piatto da un lato e con dei segni di asimmetria. Per fortuna è possibile correggere il difetto con degli appositi caschetti da indossare quotidianamente. La Teigen non ha avuto paura di mostrarlo ai followers e nella didascalia dello scatto ha scritto: "Il mio bambino ha il suo elmetto modellante oggi. Per favore non sentirti male per lui se vedi questa foto, è felice, stiamo solo correggendo il suo cranio". Così facendo, la moglie di John Legend ha incoraggiato i genitori di tutto il mondo a condividere le foto dei loro figli con il casco sul capo. Il risultato è stato incredibile, soprattutto perché in molti hanno mostrato il loro sostegno alla modella, rassicurandola sul fatto che i cambiamenti si sarebbero visti in poche settimane.