Chi non ricorda Mr. Big, l'uomo che ha fatto impazzire Carrie Bradshaw in tutte le serie e nei film di "Sex and the City"? Era il classico uomo "che non deve chiedere mai", il bello e dannato Chris Noth che, oltre a Sarah Jessica Parker nel telefilm, ha atto innamorare milioni di donne in tutto il mondo, fan sfegatate delle avventure di Carrie e delle sue amiche sullo sfondo di una magnifica New York.

Nello show della HBO Chris Noth, alias Mr. Big, era bello e affascinante, misterioso con parsimonia, ricco ma non sfacciato, elegante e impeccabile, con l'abito sempre impeccabile e un amore per il jazz, i sigari cubani e le belle donne. Non il solito belloccio americano con capelli biondi e fisico scolpito, no. Big era un uomo maturo ma non troppo, bello ma non troppo, senza dubbio troppo affascinante, senza dubbio l'uomo da cui stare lontane (perché allergico ai legami duraturi) per evitare di soffrire, senza dubbio l'uomo da cui nonostante tutto proprio non si riesce a stare lontane.

In ogni caso, anche per il bel Mr Big il tempo passa e oggi Chris Noth appare molto diverso rispetto agli anni in cui attendeva la sua Carrie sotto l'appartamento newyorchese di lei, nascosto in un macchinone di lusso dai vetri scuri con tanto di autista al seguito. Oggi qualche ruga in più sul volto, il collo un po' cadente e (sigh!) una ricrescita bianca che spunta alla radice dei capelli tinti di castano chiaro. Barba sale e pepe, un po' di doppiomento e… pancetta! Lo sguardo però è sempre quello magnetico del Big che ha fatto innamorare tutte, compreso le più rigide. Che dire, anche con qualche ruga in più e con i capelli bianchi (forse non per il capello tinto e la ricrescita) John James Preston ha sempre il suo fascino, vedere per credere.