Si chiama Chiara Scelsi, ha 22 anni e, nonostante la giovane età, è già una delle modelle più richieste al mondo. E' nata a Sesto San Giovanni e la sua carriera nel fashion system è iniziata per caso, da piccola era un'atleta di salto con l'asta ma a causa di alcuni piccoli incidenti di percorso ha dovuto abbandonare quella che era la sua più grande passione: ecco tutto quello che c'è da sapere su di lei, dall'infanzia difficile nella periferia milanese alla conquista delle passerelle.

I successi di Chiara Scelsi

Chiara Scelsi ha 22 anni, è nata a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, da padre calabrese e mamma brasiliana ed è una modella di successo. La sua infanzia non è stata semplice, oltre a vivere in un contesto difficile si è ritrovata ad affrontare il divorzio dei genitori e alcune forme di discriminazioni dovute al fatto che la madre non fosse italiana. Nonostante ciò, ha trovato il modo di emergere, durante l'adolescenza era un'atleta di salto con l'asta ma a causa di un infortunio al ginocchio ha dovuto rinunciare a questa grande passione. A soli 16 anni le è stata offerta la possibilità di fare la modella e l'ha colta al volo. Ha debuttato con l'agenzia Women Management e in pochissimo tempo si è ritrovare a lavorare con Chanel. Così facendo, ha avuto anche la possibilità di aiutare economicamente la famiglia, riusciva infatti a guadagnare tra i 300 e i 400 euro per un unico ingaggio. Oggi il suo successo è internazionale, è musa di Dolce&Gabbbana, è stata scelta come volto della campagna pubblicitaria di Chanel Beauty e Pantene, ha conquistato innumerevoli copertine e calca le passerelle più ambite. Insomma, nonostante sia giovanissima, Chiara ha dimostrato di essere nata per il fashion system.

Chiara Scelsi sogna di rivoluzionare la moda

Anche se il mondo della moda è riuscito a cambiarle la vita, ci sono alcune cose che proprio non le piacciono del suo lavoro. La Scelsi non accetta il fatto che le modelle vengano spesso considerate delle "macchine da soldi", dimenticando che anche loro hanno una vita privata e delle esigenze che devono essere rispettate. Il suo sogno è dunque insegnare alle ragazze come sopravvivere in questo mondo, soprattutto quando sono giovani e non hanno una famiglia su cui contare. Lei ci è riuscita grazie all'aiuto della sua agente Cristina Magnaghi, che le ha insegnato a non badare troppo alle critiche e a non prenderle troppo sul personale. Oggi Chiara è una donna forte, tanto da essere riuscita a raggiungere incredibili traguardi nonostante i suoi 169 cm di altezza, uno standard ben diverso da quello solitamente accettato nel fashion system. Il suo motto? "Qualsiasi cosa che vuoi fare, se sei determinato, puoi farla.