Chiara Ferragni è la fashion influencer italiana più famosa al mondo e sta vivendo un periodo davvero magico della sua vita. Non solo ha raggiunto innumerevoli successi professionali, diventando richiesta da innumerevoli brand che la vogliono come testimonial, è anche moglie di Fedez e mamma del piccolo Leone. A pochi giorni dal primo compleanno del bimbo, ha deciso di pubblicare una foto risalente agli ultimi momenti della gravidanza, rivelando anche le insicurezze che, come ogni donna, si è ritrovata ad affrontare quando aveva un pancione enorme.

Chiara Ferragni rivela le insicurezze che ha affrontato in gravidanza

Il 19 marzo il piccolo Leone Lucia Ferragni compirà un anno e di sicuro i genitori gli organizzeranno una festa speciale. Negli ultimi giorni mamma Chiara è stata travolta dall'effetto nostalgia e ha cominciato a condividere delle foto della gravidanza e dei primi giorni di vita del bimbo, ricordando quel periodo con particolare emozione. E' stato uno scatto in particolare che ha attirato l'attenzione dei fan, la Ferragni indossa solo dei pantaloni bianchi aderentissimi e un reggiseno abbinato, mettendo in mostra l'enorme pancione a pochi giorni dal parto. Nella didascalia ha scritto:

Questa ero io esattamente un anno fa. Ero incinta di 36 settimane, a casa a riposo a Los Angeles con Mati e Fede al mio fianco, pronti ad incontrare il mio bambino. A quel tempo ricordo che decisi di non pubblicare questa foto e non perché avevo una macchia sul denim bianco. Mi sentivo insicura a condividere il mio corpo in quella fase della gravidanza. Non sono sempre sicura di me stessa e, anche se ho un buon rapporto con il mio corpo, una gravidanza è sia magica che difficile su tanti livelli. Solo le donne che l'hanno provata possono davvero capire.

Ora è passato un anno e per la Ferragni tenere il piccolo Leone tra le braccia è una gioia immensa. Nonostante ciò, non dimentica le insicurezze che si è trovata ad affrontare durante la dolce attesa, a dimostrazione del fatto che è una donna assolutamente "normale". Sotto la foto ha inoltre continuato a dire:

Corpo, sono così orgogliosa di te. Per tutte le volte che mi hai fatto battere il cuore, per tutte le volte che mi hai amato di nuovo anche quando non ti amavo abbastanza. Per esserti ripreso ogni volta e farmi vivere la vita, giorno dopo giorno. Per svegliarsi ogni mattina, ma soprattutto per creare vita. Amare il tuo corpo è un processo lungo ma incoraggio davvero ognuno di voi a dire qualcosa di carino a se stesso ogni volta che si guarda allo specchio. È così che inizia la rivoluzione della fiducia in se stessi. Ama te stesso prima di tutto, così che anche gli altri ti ameranno.

This was me, exactly a year ago. I was 36 weeks pregnant, at home rest in Los Angeles, with Mati and Fede by my side, ready to meet my baby boy. At that time I remember I decided not to post this photo, and It was not because I had a stain on my white denim. I felt insecure about sharing my body at that stage of the pregnancy. I am not always self confident, and even If i have a great relationship with my body most of the time, a pregnancy is both magical and difficult on so many levels. Only women who have tried it can really relate. Now, a year later, holding my favorite person in the world in my arms I can say this: body, I’m so proud of you. For all the times you made my heart beat, for all the times you loved me back, even when I didn’t love you enough. For recovering each time and making me experience life, day after day. For waking up, every morning. But, most of all, for creating life. Loving your body is a long process, but I really encourage each one of you to say something nice to yourself, everytime you look at the mirror. This is how the self confidence revolution starts. Love yourself first, so that others will love you too 🙏🏻

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

Chiara Ferragni si ribella al body shaming

Qualche giorno dopo aver condiviso la foto con il pancione a pochi giorni dal parto, Chiara Ferragni si è mostrata in versione sexy sui con pantaloni del pigiama e un reggiseno color corallo firmato Intimissimi. La cosa che non si aspettava è che sarebbe stata presa di mira dagli haters, che hanno commentato in modo poco carino il suo aspetto fisico, concentrandosi soprattutto sul seno non troppo procace. "Cosa sorregge? Senza offesa", "Non pensavo che Intimissimi prendesse anche le sogliole come modelle" sono solo alcune degli interventi sgradevoli che non cadono nella volgarità. La fashion influencer si è vista costretta a intervenire attraverso le Stories, scagliandosi contro ogni forma di body shaming. La Ferragni ha infatti risposto alle polemiche affermando:

Ragazzi sto leggendo i vostri commenti e sono molto tranquilla perché amo il mio seno anche se è piccolo ma voi dovete rilassarvi. Perché pensate che chiunque debba avere il seno grosso? E se qualcuna nasce con il seno piccolo cosa succede? Questa cosa è folle, amatevi, basta offendere le persone con la vostra idea di bellezza, ognuno è bello a modo suo.

Insomma, la moglie di Fedez è riuscita a inviare un messaggio estremamente positivo, dando prova del fatto che si può diventare donne splendide, apprezzate e di successo anche se non si hanno tutte quelle caratteristiche fisiche solitamente associate con il concetto stereotipato di bellezza.