Chiara Ferragni macina un successo dopo l'altro, viene ormai considerata una star internazionale e viaggia in continuazione in giro per il mondo tra eventi esclusivi e sfilate. Nonostante nelle ultime ore sia stata costretta a lasciare a casa Fedez e il piccolo Leone, è riuscita lo stesso a godersi uno dei momenti più speciali della sua carriera: ha presentato il documentario "Chiara Ferragni – Unposted" a New York, dando prova del fatto che anche oltreoceano la sua storia riesce a suscitare non poca curiosità. Per un appuntamento tanto atteso non poteva che dare il meglio di lei in fatto di look, non a caso ha cominciato a prepararsi fin dalle prime ore del pomeriggio, e il risultato è stato assolutamente impeccabile.

Se per la première al Festival del Cinema di Venezia aveva sfoggiato uno splendido abito da principessa, mentre per quella milanese aveva preferito una tuta con lo strascico, questa volta ha puntato su qualcosa di più originale. Dopo essersi fotografata in topless ed essersi sottoposta a una lunga seduta dal parrucchiere, che le ha permesso di schiarire il colore dei capelli, si è mostrata con indosso un completo color nude firmato Prada completamente ricoperto di piume, caratterizzato da dei pantaloni palazzo e da un top a collo alto e con le maniche corte, decorato con alcuni cristalli sia sul collo che sul punto vita. Per completare il tutto, ha scelto dei sandali "metallici" con il tacco della stessa Maison, un make-up elaborato con rossetto bordeaux e brillantini intorno agli occhi e un'elegante acconciatura raccolta col ciuffo laterale che le cadeva sul viso. Insomma, Chiara è stata capace di sorprendere ancora una volta i fan: le piume diventeranno il must-have del prossimo inverno? L'unica cosa certa per il momento è che la Ferragni non sbaglia un colpo quando si parla di stile.