Zoë Kravitz, l’attrice e modella figlia di Lenny Kravitz e Lisa Bonet, è diventata la protagonista della nuova campagna pubblicitaria della collezione di gioielli ed orologi firmata Calvin Klein. A posare accanto a lei nel servizio fotografico realizzato da Cass Bird c’è la sua adorata mamma, che sembra così giovane da somigliare più ad una sorella della ragazza piuttosto che ad un suo genitore.

Zoë indossa un abito completamente trasparente che mette in mostra un completino intimo sportivo, mentre Lisa, nonostante i suoi 48 anni, porta un tubino nero attillatissimo che lascia intravedere le forme perfette. A completare il tutto, c’è la scritta “Life is the now”, accompagnata dall’invito del brand Calvin Klein a condividere gli attimi più speciali della propria vita, scanditi ovviamente dalle lancette dei suoi orologi. Le due insolite modelle della famiglia Kravitz hanno incarnato perfettamente l’idea che il marchio intendeva comunicare. Nello scatto si tengono per mano, sorridono e danno una sensazione di estremo benessere, di quelle che si provano solo in compagnia delle persone care, di famiglia.

Confrontando i loro volti e le loro silhouette, ciò che più lascia sconvolti è però la loro incredibile somiglianza. Le due hanno entrambe dei dread lunghissimi, dei corpi mozzafiato e dei sorrisi sereni, nessuno direbbe che a separarle ci sono ben 20 anni di differenza. Lisa e Zoë hanno dato prova del fatto che non esiste un rapporto più speciale e profondo di quello che si viene a creare tra mamma e figlia, l'unico capace di far sentire sia l'una che l'altra sempre a proprio agio.