E' tempo di cambiamenti in United Colors of Benetton: il brand ha infatti nominato lo stilista Jean-Charles de Castelbajac come nuovo direttore artistico. Sarà lui a firmare le prossime collezioni Uomo e Donna, il cui obiettivo è portare bellezza e stile nella vita di tutti i giorni. Ad annuncialo è stato il presidente dell'azienda Luciano Benetton, che ha dichiarato: "La sua esperienza, il suo carisma e la sua abilità di prevedere le tendenze di domani, sia nella società sia nella moda, saranno una grande risorsa per il nostro marchio”. Perché la scelta è ricaduta proprio su lui? Perché con la sua capacità di fondere moda e arte, interpreta alla perfezione lo spirito del brand.

I successi di Charles de Castelbajac

Charles de Castelbajac è nato nel 1949 ed è uno stilista francese discendente di un'antica famiglia nobile de Bigorre. Ha debuttato nel mondo della moda nel 1968 con un marchio creato in collaborazione con la madre, per poi proseguire il suo percorso con il movimento anti-fashion e l'uso alternativo di oggetti per decorare i capi. Nel 1974 ha co-fondato Iceberg, mentre nel 1978 ha dato vita alla casa di moda Jean-Charles de Castelbajac, lasciata poi nel 2016, e ha collaborato con grandi nomi del fashion system come Max Mara, Ellesse, Courrèges, Rossignol, le Coq sportif. Il suo merito è stato quello di aver spaziato tra diversi cambi come il design, la pittura, la pubblicità, la street art, tutte cose che hanno influenzato il suo stile a metà tra il punk e il pop.

Quale sarà il suo stile in Benetton?

Charles de Castelbajac ha vissuto a stretto contatto con il mondo dell'arte, non è un caso che nel corso della sua carriera abbia creato rapporti profondi con artisti che hanno fatto storia come Andy Warhol, Miguel Barcelo, Keith Haring, Jean-Michel Basquiat, M.I.A e Lady Gaga. Lo stilista utilizza infatti colori forti, icone pop, mixando il vecchio e il nuovo con un tocco irriverente e bizzarro. Con Benetton condivide la passione per la maglieria e l'amore per le tonalità arcobaleno. “Un brand iconico, United Colors of Benetton ha immaginato il mondo di oggi: una moda pop, colorata, universale, alla portata di tutti, con le immagini forti di Oliviero Toscani”, ha dichiarato Castelbajac. Il suo obiettivo ora è creare il guardaroba del domani, dando vita a capi belli e stilosi ma allo stesso tempo dai prezzi contenuti.