La principessa Charlene di Monaco ha partecipato sabato scorso alla 68esima edizione del Red Cross Gala, tenutosi alla Salle des Etoiles di Monte Carlo, un evento particolarmente atteso dalla famiglia reale monegasca. Come sempre, ha dato prova di avere un’eleganza e una raffinatezza innata. Si è presentata accanto al marito, il principe Alberto II, in splendida forma e insieme a lui ha aperto il ballo annuale, come da tradizione. Ciò che ha lasciato tutti senza parole è stato il suo look glamour, femminile e di classe.

Charlene ha infatti indossato uno stupefacente abito da sera in organza color carta da zucchero firmato Armani Privé che parte della collezione Haute Couture Primavera/Estate 2016 ma che è stato personalizzato appositamente per lei. Era caratterizzato da una silhouette a sirena e da un drappeggio sul bustino da cui sembrava sbocciare come un fiore. A completare il raffinato look, dei grossi orecchini di diamanti, un bracciale abbinato e i capelli corti tirati all’indietro. Il principe ha invece optato per uno smoking bianco, arricchito da un piccolo papillon nero, abbinato al pantalone.

L’ex nuotatrice olimpica dello Zimbabwe ricopre alla perfezione il suo ruolo da principessa, al Red Cross Gala ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per diventare la futura regina di Monte Carlo. Rispetto agli anni scorsi, è apparsa molto più magra, anche perché a esaltare la “trasformazione” si è aggiunto il taglio di capelli cortissimo, capace di incorniciare il suo sguardo profondo. Insomma, pare proprio che anche Charlene voglia fare concorrenza a Kate Middleton in fatto di look "principeschi".