Siamo ormai abituati a vedere Caterina Balivo elegantissima e glamour sui più ambiti palcoscenici italiani ma la verità è che è una donna assolutamente "normale" e non perde occasione per dimostrarlo sui social, dove spesso si immortala in versione casalinga e senza trucco. In pochi, però, hanno avuto il piacere di ammirarla prima del successo, ovvero negli anni in cui la sua partecipazione a Miss Italia era ancora lontana. Ci ha pensato lei stessa a soddisfare la curiosità dei fan, non resistendo alla tentazione di una delle manie del momento, quella di postare su Instagram uno scatto risalente alla sua infanzia. Ha riaperto la scatola dei ricordi e ha condiviso con i followers una foto in cui era solo una bambina.

Caterina Balivo da bambina

La Balivo era alle prese con uno dei suoi primi giorni di scuola, indossava infatti un grembiule scuro con il maxi colletto e aveva i capelli legati in una coda di cavallo bassa portata con la fila centrale. All'epoca avrà avuto 6-7 anni ma vantava già un'incredibile bellezza proprio come oggi. Al suo fianco, la compagna di banco Margareth, con la quale ancora oggi ha un rapporto speciale, tanto da essere diventata la sua testimone di nozze. Il dettaglio che balza subito all'occhio nella foto di Caterina da piccola? Sembra non essere cambiata affatto in più di 30 anni, ha conservato il sorriso smagliante e l'espressione vispa che da sempre la contraddistingue. Il particolare che non lascia dubbi sul fatto che si tratta proprio di lei, però, è il neo che ha sul lato del collo e che non ha mai rimosso. Insomma, la Balivo può anche essere diventata una conduttrice di successo ma non ha perso la semplicità e la naturalezza.

Stamattina accompagnando i miei bambini mi sono commossa… mascherine, misurazione delle temperatura, disinfettante nello zaino e soli in banco… Un mondo diverso meno spensierato già alla loro età… Il mio primo ricordo delle elementari è legato al mitico fiocco giallo al grembiule, segno di grande lungimiranza della mia maestra e all’arrivo in terza elementare di Margareth, bella, bionda, riccia, altissima, che divenne la mia compagna di banco. Da allora non ci siamo più lasciate, lo è stata anche alle medie, poi ci siamo separate al liceo io al classico lei allo scientifico e per entrambe fu un piccolo dolore. Il compagno di banco è fondamentale… i ragazzi stanno perdendo qualcosa di unico che spero possa tornare presto. Pensate, io sono la sua testimone di nozze e questa estate per la prima volta siamo state in vacanza insieme con i nostri bambini. Abbiamo ricordato di quando in prima media stilavamo la classifica dei ragazzini più belli delle terze😊. Fatemi sapere come è andato questo lunedì… #caterinabalivo #caterinasecrets

A post shared by Caterina Balivo (@caterinabalivo) on