Si dice che donne e motori non riescano ad andare d’accordo, ma le Throttle Dolls dimostrano che si tratta solo di una leggenda. Sono belle, giovani, bionde e sulle loro motociclette sfoggiano un rossetto rosso brillante. Sono Nina Hoglund, di 27 anni, la 31enne Erica Valenti e Maria Adzersen, 29 anni, si fanno chiamare “The Trottle Dolls” e solcano le strade australiane a bordo delle loro moto, con tanto di casco e giubbino di pelle.

Le tre ragazze hanno creato il gruppo due anni fa e il loro obiettivo è rompere gli stereotipi. Nina ha origini svedesi, guida una Yahama 535, proprio come suo padre, e si è trasferita in Australia 6 anni fa. E’ proprio qui che ha incontrato Maria ed Erica, con le quali ha cominciato ad andare subito d’accordo grazie alla loro passione per le moto. The Throttle Dolls documentano i loro viaggi sul profilo Instagram, che ad oggi conta 30mila seguaci. A bordo delle loro motociclette raggiungono posti spettacolari e sono molto apprezzate sia nel mondo delle due ruote che dal pubblico femminile. Nina ha dichiarato: “Per ora siamo solo noi tre, ma vogliamo ampliare il gruppo. Stiamo vendendo le nostre magliette per far capire alle ragazze che tutte possono entrare a far parte delle Dolls”.

Le tre ragazze hanno dimostrato che si può mantenere la propria femminilità anche dedicandosi ad un’attività che solitamente viene riservata all’universo maschile. E’ proprio per questo che indossano il rossetto rosso e che lasciano i loro capelli al vento. Le tre ragazze considerano questa esperienza bellissima e divertente: il mondo dei motori per loro non ha più segreti.